giovedì 15 maggio 2014

Risotto al salmone affumicato, chardonnay, mandorle e limone

Un risotto mangiato diversi anni fa, da mia zia Maria, grande cuoca e pasticcera, in occasione del pranzo di Capodanno...
Ricordo che mi piacque tantissimo e mi conquistò subito!
Io ho aggiunto il mio tocco mettendo lo chardonnay nel salmone e vi posso assicurare che ci sta benissimo!
Se provate a farlo, non ve ne pentirete!
Oggi festeggio un piccolo record: quello di oggi è il mio 500esimo post....quindi immaginate quante ricette ho eseguito in poco più di 2 anni, pazzesco vero?
Quanto mi piacerebbe scrivere un mio libro di ricette, chissà che un giorno...

RISOTTO AL SALMONE AFFUMICATO, CHARDONNAY, MANDORLE E LIMONE
Per 4 persone

350 g di riso Carnaroli
250 g di salmone affumicato tagliato a pezzettini
mezzo bicchiere di chardonnay
25 g di burro
1 litro circa di brodo vegetale ( o di pesce) caldo
30 mandorle pelate e tagliate grossolanamente
la scorza e il succo di un limone
glassa di balsamico aromatizzata al limone ( facoltativa)
burro per mantecare
aneto
poco sale
pepe


Mettete il burro nella pentola e fatelo fondere, aggiungete il salmone a pezzi e fatelo dorare. Aggiungete lo chardonnay e fate sfumare.
Unite il riso facendolo tostare delicatamente e poi aggiungete di volta in volta il brodo caldo.
Quando la cottura del riso sarà quasi ultimata, versate il succo e la buccia del limone e le mandorle tagliate.
Mescolate il tutto in maniera omogenea e infine aggiungete una noce di burro per far mantecare, regolate di sale e pepe.
Servite con  aneto e tocchetti di salmone affumicato e decorate il piatto con la glassa di balsamico al limone.

Un risotto da veri chef, ve lo assicuro!


Con questa ricetta partecipo al contest della mia cara amica Stefy " Per un pugno di mandorle"
 per la categoria salata
 
 

22 commenti:

  1. Ale, caspita, 500 post???
    Sono tantissimi!!! Complimenti cara, e complimenti anche per questo raffinato risotto ;)
    Un bacione
    Lina

    RispondiElimina
  2. Tesoro complimenti per i post sono davvero tanti e tutti deliziosi come questo risotto davvero saporito!! Bacioneeee, Imma e un bacio particolare al piccolo!!
    Imma

    RispondiElimina
  3. Sì sì, proprio una gran bella ricetta. Tanti complimenti per il traguardo, bravissima!
    ciao
    Ceci

    RispondiElimina
  4. mamma mia, quante ricette!!! Complimenti!!! Che ricetta oggi, da vera professionista, m'ispira molto ma sicuramente a me non verra' con questa gran classe!!!Baci SAbry

    RispondiElimina
  5. tres chic!!!! molto bella come ricetta!!!

    RispondiElimina
  6. E ci credo che è buono!!! E spero che tu possa realizzare presto il tuo sogno di scrivere un libro di ricette, visto che le tue sono tutte una meraviglia!
    Grazie per questa proposta invitantissima!

    RispondiElimina
  7. Ale adoro il risotto al salmone e, con le madorle, mi fa proprio impazzire!!!!!!:)
    Un bacione cara!!! E complimenti per il traguardo raggiunto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che mi hai fatto ricordare proprio ora che oggi il mio blog compie due anni??? me n'ero completamente dimenticata!!!!

      Elimina
  8. Ciao Ale,
    allora è tutta la famiglia ad essere abile ai fornelli!!! Complimenti alla zia per questa rara squisitezza e anche a te per la rivisitazione con lo chardonnay ...già mi lecco i baffi!!!!
    500 ricette in due anni, mamma mia!!! sono davvero tante, complimenti!!!
    Ti auguro con tutto il cuore di avverare il tuo sogno, cosi io posso avere tutte le tue ricette su un bel libro autografato :D
    Un abbraccio anche ai piccoli

    RispondiElimina
  9. Complimenti x il traguardo..io proprio oggi ho postato il mio 501 ^_*
    Questo risotto racchiude tutti i sapori che + adoro..deve essere eccezionale :-D Complimenti cara e felice serata <3

    RispondiElimina
  10. Che buono! Lo Chardonnay è uno dei vini che preferisco, immagino il buon aroma con salmone e riso^^
    Potresti benissimo scrivere il tuo libro:)
    Smuack, a presto!

    RispondiElimina
  11. un risotto gustosissimo, molto bella anche la presentazione

    RispondiElimina
  12. Ale, ma quanto sei in gamba??? 500 post in 2 anni...hai appena partorito e riesci a seguire il blog molto più di me che ho una figlia di 3 anni...sei un vero portento! Brava ti ammiro moltissimo!
    Il riso è speciale!!!

    RispondiElimina
  13. Una presentazione da gourmet!!! complimenti Ale e a presto:))

    RispondiElimina
  14. Innanzitutto congratulazioni per il traguardo raggiunto!
    Poi: salmone, mandorle, chardonnay... rischio di perdere la testa già alle 10.37 del mattino... è tutto così raffinato!

    RispondiElimina
  15. 500? Ma dove lo trovi il tempo? Bravissima sia per il record che per questa splendida ricetta. Gli ingredienti immagino che creino un connubio di sapori perfetto... Poi c'é il salmone che io amo, quindi sono di parte...
    Un abbraccio
    Giudy
    Ps: adoro la presentazione del piatto!

    RispondiElimina
  16. Caspita, un bel traguardo davvero!!! Non potevi festeggiare in maniera migliore!!!

    RispondiElimina
  17. sai che io per i risotti ho un debole....questo è assolutamente divino!
    Mi piace tanto anche come l'hai presentato, in maniera molto chic...
    baci cara a te e ai piccoli

    RispondiElimina
  18. Che bel risotto ! la preparazione mi piace proprio anche io ogni tanto scivolo un pò sui risotti.
    Ho letto bene 500 post????? Ma sei bravissima un bellissimo traguardo
    Buon fine settimana
    Patrizia di Cucina con dede

    RispondiElimina
  19. Da risottara copiato e farò quanto prima. Buona domenica
    PS. 500.....mamma mia io credo di non averle fatte nemmeno nei miei lunghi 70 di anni, 500 o più cucinate si questo senz'altro come cucina di ogni giorno per 3 ma parlando di ricette....no forse 100.

    RispondiElimina
  20. ricetta presa....complimenti per il tuo raffinatissimo risotto e l'aggiunta del limone alla fine che da freschezza, ci sta benissimo
    a presto ,se ti fa piacere passa a trovarmi :D
    Ketti :))

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.