giovedì 27 marzo 2014

Primavera nel cuore e... in cucina: i canestrelli!

Questi sono senz'altro tra i miei biscotti preferiti, sempre mangiati acquistati, tempo fa vidi che era possibile farli in casa...

Hanno un sapore e un profumo speciali, la forma di margheritina poi la trovo perfetta per festeggiare l'arrivo della primavera, non trovate?

Quando scoprii con grande stupore che la frolla in questione era fatta con i tuorli sodi, dico la verità, ho storto un po' il muso...

Da noi il tuorlo sodo ( insieme al bianco) si usa per paste al forno, parmigiana, gatò di patate ma non nei dolci... e invece questa volta mi sono dovuta ricredere, la frolla più morbida, scioglievole e deliziosa che abbia mai assaggiato!

Vi garantisco che questi biscotti fatti in casa sono 10 volte meglio di quelli acquistati e quindi...che aspettate??? Mettetevi all'opera, no?


CANESTRELLI LIGURI
Per circa 35 - 40 biscottini

150 g di burro morbido
80 g di fecola di patate
150 g di farina 00
4 tuorli sodi (bolliti)
75 g di zucchero a velo
2 cucchiaini di zucchero vanigliato homemade
la scorza di mezzo limone

zucchero a velo vanigliato per spolverizzare

In una terrina lavorate farina, fecola, lo zucchero vanigliato e lo zucchero a velo.
Iniziate a lavorare l'impasto unendo il burro morbido e la scorza di limone.
Con uno schiacciapatate unite i tuorli e impastate bene.
La frolla sarà morbidissima e dovrà riposare almeno un'ora in frigo.
Trascorso il tempo di riposo stendete la pasta ad uno spessore di 1 cm con il matterello e con l'apposito tagliabiscotti a forma di margheritina, ricavate i vostri canestrelli avendo cura di creare il buco centrale con una piccola bocchetta da sac-à-poche ( o almeno così ho fatto io).
Cuocete i biscotti in forno a 170°per circa 15-20 minuti. I biscotti non dovranno colorare, pertanto controllateli a vista. Quando i biscotti saranno dorati sotto, i vostri biscotti saranno pronti.
Lasciateli raffreddare e poi spolverizzate di zucchero a velo vanigliato.



Davvero uno tira l'altro...

Io e la mia piccola appena sfornati ne abbiamo mangiato insieme circa una ventina ,  ci credete?
Linda era super felice e ha esclamato: "Che deliziosi questi fiorellini mamma!"

Vi auguro un felice giovedì!
Ale.
 

27 commenti:

  1. Wow! Che belli!!! :-D Devono essere buonissimi :-P

    RispondiElimina
  2. bellissimi Ale!! si sapevo del tuorlo sodo nelle frolle ma mai provato visto che hai fatto da "cavia" mi posso fidare :)
    proverò anche questi, i "miei" canestrelli (che non faccio da una vita) prevedono farina di mandorle!
    baciotto

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia! Mi sembra si sentire il profumo fino a qui!

    RispondiElimina
  4. Stupendi voglio provarli da sempre.
    Ti sono venuti benissimo.

    RispondiElimina
  5. da me invece il tuorlo cotto si usa da sempre :-) qui ci sono le margheritine di Stresa e gli ovis mollis che sono anche loro di frolla con il tuorlo sodo, si scioglie in bocca e non ti sembra neanche possibile con un impasto così, vero? i canestrelli sono una delizia con il the:-)

    RispondiElimina
  6. Sono bellissimi!nessuno ti ha ancora detto che non ama la cucina ligure? uahauhauahuahau Scherzo tesoro, io adoro i canestrelli e avevo una ricetta similare da provare ma sono i tuorli sodi che mi hanno sempre bloccata; li ho trovati anche nella crostata linzer di montersino,,,ma esattamente, cosa sono???Come si fanno? Lui parlava di microonde :/ Booooo, aspetto la tua risposta tresor :*
    Ciao panciotta <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ho risposto su fb ed ho aggiunto la dicitura " bolliti" tra gli ingredienti! ciao simpaticona! <3
      hahahaha mi fai morire!

      Elimina
  7. belli!!!!
    ho in programma anche io di provare la frolla con tuorli sodi...
    mai provata, ma vista descritta varie volte e sempre con l'entusiasmo e la soddisfazione che ritrovo oggi da te.
    quindi, non mi resta che farla!!!!
    (certo a me non verranno mai biscotti perfetti nella forma come lo sono i tuoi...)
    ciao!!!

    RispondiElimina
  8. sai che non li ho mai fatti?! E li adoro, son come le ciliegie per me...uno via l'altro potrei mangiarmene un chilo!
    Sono favolosi i tuoi cara!

    RispondiElimina
  9. I canestrelli!!! Uh ma ti sono usciti perfetti ^_^

    RispondiElimina
  10. Io non ho mai osato provare la frolla con i tuorli sodi, eppure vedendo i biscottini che hai fatto tu capisco non non devo avere remore!

    RispondiElimina
  11. Favolosi tesoro...questi sono anche i miei biscotti preferiti! forse i primi in assoluto nella mia lista del cuore.. la loro friabilità è decisamente quella che mi fa innamorare sempre di quest'impasto.. come sempre bravissima:*

    RispondiElimina
  12. Ma sono bellissimi :) Anch'io li ho sempre acquistati e mai preparati. Mi segno la tua ricetta.
    Un bacio

    RispondiElimina
  13. Wow Ale, io adoro i canestrelli e non vedo l’ora di prepararli! Mi ha sempre lasciata perplessa l’utilizzo dell’uovo sodo ma con la tua ricetta sono certa andrà tutto bene!!! Un abbraccio ♥
    vica

    RispondiElimina
  14. Che belli i tuoi canestrelli, fantastica la tua ricetta , la segno e la provo. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  15. Che dolce la tua cucciola ^_^
    Bellissimi i tuoi biscotti, li adoriamo anche noi e la versione con l'uovo sodo non l'ho ancora provata ma mi hai convinta al 100% :-D

    RispondiElimina
  16. è vero questi fiorellini sono proprio deliziosi!!! Buongustaia la piccola Linda!! bacioni Ale!!!

    RispondiElimina
  17. Hai ragione, la frolla fatta con i tuorli sodi è di una friabilità unica. I tuoi canestrelli sono bellissimi e sicuramente buonissimi.Questi biscottini sono anche i miei preferiti. Chissà come verrebbero se usassi la farina di riso. Secondo te?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo buonissimi, la farina di riso è delicatissima! prova e fammi sapere!

      Elimina
  18. Sono fantastici chissà che buoni me ne mandi un po ' !!!!!!!
    Un bacione ;-)))

    RispondiElimina
  19. La frolla con i tuorli sodi da una friabilità senza eguali, forse persino superiore a quella della frolla montata. Anch'io faccio i canestrelli così !

    RispondiElimina
  20. Ale ma sai che questi biscotti li adoro? Ti sono venuti perfetti e poi la frolla fatta con i tuorli sodi è fenomenale, ti lascio un bacino,notte.

    RispondiElimina
  21. Ciao,
    ti sono venuti benissimo ;)
    fatti in casa i dolci sono sempre più buoni e genuini, brava!!
    Non ho mai fatto la frolla con i tuorli sodi, ci proverò, mi hai incuriosita
    buona giornata ciao ciao

    RispondiElimina
  22. Ciao Ale,conosco benissimo questi biscotti, anch'io li ho preparati, diversi anni fa, e confermo che sono ottimi, favolosi a dir poco, si sciolgono in bocca:)) mi hai fatto venire voglia di rifarli al più presto:)
    i miei migliori complimenti in quanto ti sono venuti benissimo, sono perfetti e bellissimi da vedere, meravigliosi, si sciolgono in bocca:))
    bravissima come sempre:)
    baci e buon fine settimana:)
    Rosy

    RispondiElimina
  23. Sapevo di questa frolla con i tuorli sodi ma non mi sono mai fidata a farla, ora che me lo dici tu che è così buona proverò sicuramente perché di te mi fido ciecamente :) (basta vedere la riuscita perfetta di questi canestrelli)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  24. Devo farli da un po'! Ho anche preso lo stampo a fiorellino....
    E ci credo che alla tua cucciola siano piaciuti!!!

    RispondiElimina
  25. Grazie per avermeli consigliati per il battesimo della mia piccola!
    Fatti e super apprezzati da tutti... presto dedicherò loro un post :-)

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Cosa ti sei perso recentemente...