venerdì 28 marzo 2014

Macarons viola alla crema di mascarpone e fiori di lillà (gluten free)

Ed ecco una delle ricette che alimentano la mia self - esteem ... I macarons sono un qualcosa di veramente complicato, non nella ricetta ma nella loro riuscita.
Io li avrò fatti 7-8 volte e solo 3 di queste sono riuscite, quindi non disperate se ai primi tentativi non saranno belli e perfetti, i miei di oggi sono favolosi nel sapore, belli sì,  ma con un lievissimo collarino (pazienza)!
Vi do un consiglio: non fateli mai se il tempo è piovoso o umido, al 90% non riusciranno, esperienza personale ( tutte le volte che ero triste per la pioggia ripiegavo sull'esecuzione dei macarons ma invano, quindi lasciate perdere!)
Ed ecco che questi macarons sognati l'altra notte nel colore e nel gusto, sono stati apprezzatissimi in famiglia...una meringa favolosa accompagnata da una crema soffice di mascarpone con pochissimo zucchero e fiori di lillà canditi...beh, un incanto sia estetico che gustativo!
E dato che volevo trovare una ricetta senza glutine e con le mandorle, questa ricetta la dedico a lei e ad il suo fantastico contest, alla nostra Stefy, che della celiachia ha saputo crearne un punto di forza... sei fantastica, ho avuto la fortuna di conoscerti e sei davvero un 'esplosione di simpatia e dolcezza!

MACARONS VIOLA ALLA CREMA DI MASCARPONE E FIORI DI LILLÀ
Per 24 gusci ( quindi 12 coppie di macarons)

1 albume vecchio di qualche giorno ( circa 40 g)
40 g di farina di mandorle finissima ( io homemade)
60 g di zucchero semolato
25 g di zucchero a velo ( senza glutine, per me S. Martino)
colorante viola ( in gel, Wilton per me)
un pizzico di sale

Per la crema

200 g di mascarpone freddo di frigo
1 cucchiaio di zucchero a velo
12 fiori di lillà cristallizzati ( acquistati qui)

fiori di lillà cristallizzati per decorare

Mescolatela farina di mandorle con lo zucchero a velo e setacciate il tutto un paio di volte con un colino.
Nel frattempo, in una terrina montate l'albume con un pizzico di sale a neve ben ferma, aggiungete gradatamente lo zucchero semolato fino ad ottenere una meringa lucida e corposa, aggiungete il colorante e piano piano le mandorle con lo zucchero a velo mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
Mettete sul tappetino da macarons il composto negli appositi cerchietti aiutandovi con una sac-à-poche.
Lasciate i vostri macarons all'aria per almeno un'ora ( per un collarino ben definito anche 2-43 ore).
Trascorso il tempo, infornate a 150° per circa 12-13 minuti.
Lasciate raffreddare i vostri macarons completamente sul tappetino appoggiando quest'ultimo su una superficie liscia.
Lavorate intanto il mascarpone con le fruste aggiungendo zucchero a velo e i fiori di lillà sbriciolati.
Quando i macarons saranno freddi staccateli e farciteli a coppia con la crema di mascarpone.
Decorate in superficie con ciuffetti di crema e fiori di lillà.

I macarons dal mio colore preferito che quasi mi spiace mangiarli...



Con questa ricetta partecipo al contest di Stefy " Per un pugno di mandorle"
 
 
Vi saluto e vi do appuntamento a domenica, con la mia torta di compleanno...sto per invecchiare! :O
Ale.
 

29 commenti:

  1. I tuoi macarons sono favolosi, io non ho mai provato, un po' perché mi spaventa il fatto che siano notoriamente difficili... complimenti davvero! Un abbraccio e buon week-end!

    RispondiElimina
  2. Ma tu sei troppo brava, un vulcano di idee e di energia. Io mai fatti ma tu mi fai venire voglia bella mia. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  3. grazieeeeeeeeeeeeeee!!!! sono mesi che voglio fare i macarons però non trovavo una ricetta completamente priva di glutine che mi convincesse, li faccio domenica o sabato ho degli albumi avanzati dalla crema pasticcera di ieri, olèèèèèèèèè
    non vedo l'ora, speriamo bene!!!
    un abbraccio e grazieeee *.*

    RispondiElimina
  4. Ale, sono splendidi, e hanno un colore meraviglioso <3 Sei bravissima ! Ti abbraccio :*

    RispondiElimina
  5. Ma cara!!!! Intanto ti dico subito che è anche il mio colore preferito e poi i macarons sono il mio sogno proibito. Li ho fatti una volta solo e sono venuti… buoni, ma non certo belli come i tuoi. E poi il ripieno e quella violetta candita sopra è una delizia che aggiunge delizia!
    Grazie per aver partecipato con questa ricetta strepitosa! :)

    RispondiElimina
  6. Bellissimi!!Io li ho fatti solo una volta, ed erano pure venuti belli e buoni..ma ho avuto così tanta ansia da prestazione che non li ho più rifatti!! :)

    RispondiElimina
  7. ma sono meravigliosi, adoro quel colore!!!!!!
    un abbraccio e buon fine settimana tesoro

    RispondiElimina
  8. No dai davvero Ale .... bellisismi! Bellissimi davvero. Li guardo e ne sono rapita per quanto sono belli e perfettissimi!!! Sai che ho lo stampo ma non ho mai fatto i macaron :-(((
    Prometto che quando li farò seguitò la tua ricetta <3
    Ti abbraccio e ... per gli auguri ci sentiamo <3 <3 <3

    RispondiElimina
  9. Uauh sono bellissimi!!!! strepitosi nel colore e tutto il resto!!! non ho mai provato a farli anche perchè non sono per le cose molto dolci ma mi hanno sempre affascinato !!! i tuoi sono da copertina!!!! Bravissima

    RispondiElimina
  10. Ti ho commentato su fb e ovviamente dovevo vedere la ricetta :)
    belli son belli eh, io adoro i macaron esteticamente, mai cimentata nel farli, ho bisogno di concentrazione e pazienza, doti ignote al momento!Ps. Il colore è splendido!Il colorante in polvere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mon tresor, ho appena aggiunto, volevo scriverlo già stamane ma mi sono dimenticata! colorante in gel, colorano molto di più con meno quantità! :) grazie carissima!

      Elimina
  11. Sono incantevoli tesoro mamam mia che colore e poi il macarons hanno un fascino davvero speciale e li adoro ma sono sempre terrorizzata quando devo farli.....mi spaventano più di tutto:D!!Bacioni,imma

    RispondiElimina
  12. super belli e naturalmente buoni,bravissima,volevo parteciapare anche io a questo contest ma la tua preparazione mi dà poche speranze di un'eventuale e remota possibilità di vincere,in bocca al lupo

    RispondiElimina
  13. Che favola questi macarons, mi sembra di essere a Parigi!

    RispondiElimina
  14. Ciao Ale, pensa che io ancora non ho trovato il coraggio di provare a fare i macarons...ho paura di fare un disastro :))
    A te sono venuti benissimo, splendido il colore e immagino siano anche golosissimi...brava!!!
    Bacioni, buon pomeriggio...

    RispondiElimina
  15. Ale sono fantastici questi macarons!
    Bravissima, come sempre.
    Baci.
    GiuseB

    RispondiElimina
  16. Bellissimi e delicati... complimenti davvero!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Ale
    Che spettacolo!!! Complimenti. Sono belli da vedere e immagino buoni da mangiare.
    E' vero , non é una ricetta facile, ma da tanta soddisfazione.
    Un giorno mi metterò in cucina e non esco prima di venire come i tuoi.
    Un abbraccio e buon weekend
    Thais

    RispondiElimina
  18. Io ho il terrore di questi dolcetti..penso che mai in vita mia riuscirò a superare questa paura ma non posso che complimentarmi con te..sono perfetti e di un colore magnifico (che se non sbaglio è anche il tuo preferito, giusto???Io dovrei farli verdi ma forse non sarebbero altrettanto belli ed appetibili :-P )
    Buon we cara <3

    RispondiElimina
  19. Hai ragione, cara Ale, i macarons sono ogni volta un'incognita. E come dici bene tu, meglio non cercare rogne ed evitare di farli quando piove o è troppo umido. Ti sono venuti a meraviglia ed il colore è di grande effetto

    RispondiElimina
  20. Ale ma sono bellissimi questi macarons!!!! Sono rimasta senza parole!

    RispondiElimina
  21. Ale tu sei geniale! Il fiori di lillà canditi, il colore lilla, belli belli belli!! Provenzali al massimo, mi mettono in relax solo a guardarli!!

    RispondiElimina
  22. Veramente bellissimi Ale!!!!! Non so se mai ci proverò ma la tua ricetta me la segno lo stesso!!!:)
    I fiori di lillà canditi devono essere deliziosi!!!!!
    Un bacione cara! Buon weekend!

    RispondiElimina
  23. Ale ma dai abbiamo macaronato insieme questa settimana! Ma che belli con questo delicatissimo colore viola, sono davvero una chiccheria :). Si anche da me c'è un umido che mi viene un nervoso e ho aspettato mesi prima di rifarli .....ma adesso ci possiamo dare alla pazza gioia vero? Bacioni, Angela

    RispondiElimina
  24. spettacolari Ale, che colore splendido, un soffio di primavera

    RispondiElimina
  25. Ti sono venuti meravigliosi...a dir poco perfetti, bravissima come sempre Ale, complimenti:))
    un bacione e buon fine settimana:)
    Rosy

    RispondiElimina
  26. Ale tesoro, concordo con te, i macarons sono proprio difficili da realizzare... io li ho preparati 2 volte.. una in tempi non sospetti, quando non c'era il blog e l'altra proprio all'inizio... il sapore ricordo era buono, a da perfezionare... insomma argomento ostico questo che va approfondito con un attimo di calma... cosa che attualmente non ho proprio!!... intanto però mi gusto le tue prelibatezze... il colore è davvero meraviglioso e quella farcia dev'essere divina... complimenti tesoro e in bocca al lupo:**

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Cosa ti sei perso recentemente...