venerdì 5 luglio 2013

Financiers di Santin glassati al pistacchio

Adoro i financiers, li trovo dei dolcetti affascinanti, soffici e profumatissimi dato che sono fatti con la farina di mandorle...
La ricetta che vi riporto oggi è tratta dal libro "I dolci di Maurizio Santin" ( ho dimezzato le dosi per non trovarmi la casa invasa di finaciers :) )  e vi assicuro che è fantastica anche se ho voluto mettere il mio tocco glassando i financiers con una glassa al pistacchio e sono deliziosi:

Per la realizzazione ho utilizzato lo stampo financiers Silikomart

FINANCIERS DI SANTIN GLASSATI AL PISTACCHIO
Per 45 mini financiers

160 g di albumi
50 di farina 00
50 g di farina di mandorle finissima
125 g di zucchero semolato
150 g di burro chiarificato
1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata

Per la glassa e copertura
1 cucchiaino di pasta di pistacchio Deliziati
8 cucchiai di acqua
1 cucchiaio abbondate di fecola di patate
1 cucchiaio di zucchero
granella di pistacchio Deliziati


Montate gli albumi e amalgamatevi lo zucchero, continuate a mescolare e unite la farina setacciata e la farina di mandorle, la scorza di limone ed infine il burro chiarificato tiepido a filo.
Lasciate riposare il composto per almeno una notte in frigo.
Al momento di infornare  riempite 3/4 degli stampini di financiers e  cuocete in forno caldo per 180# per almeno 15 minuti, fino a che non sono coloriti.
Al microonde a 160° fate scaldare per un minuto acqua, zucchero e fecola otterrete una sorta di gelatina homemade), mescolate vigorosamente e aggiungete la pasta di pistacchio.
Quando la glassa sarà fluida, glassate i vostri financiers ricoprendoli con granella di pistacchio.
 Con questa ricetta partecipo al contest di Vale e Monica in collaborazione con il negozio Peroni

Vi auguro un felice weekend!
Ale.

18 commenti:

  1. Tesoro ma sono l'unica che non conosce questi financiers:)) dovrai farmeli assaggiare di persona ;)

    RispondiElimina
  2. Vaty siamo in due!!!! Hanno un aspetto delizioso e li proverei anch'io con molto piacere!!! Ciao.

    RispondiElimina
  3. Tesoro, sono fantastici... come te! Quella glassa al pistacchio è un sogno, io amo i pistacchi! Diciamo che ne mangerei un paio subito :D Grazie per questo altro bel regalo e complimenti, un abbraccio forte forte! Corro ad inserire, buon weekend :** <3

    RispondiElimina
  4. Golosi..belle anche le foto..complimenti!
    la zia Consu

    RispondiElimina
  5. Belli, buonissimi e ancora devo provare a farli. GRazie per averli dedicato al nostro contest. mi piacciono le foto e soprattutto il tuo tocco con la glassa al pistacchio. sono dipendente da questo frutto secco, mi piace in tutte le forme e salse, dal gelato al salato! :) un bacio grande cara Ale, a presto mony***

    RispondiElimina
  6. Hanno un bellissimo aspetto e saranno sicuramente buonissimi, glassa compresa!

    RispondiElimina
  7. non conosco i financiers, ma ne immagino la bontà, deliziosi con il pistacchio :) Buon fine settimana

    RispondiElimina
  8. mi piace tanto quando reinterpreti benissimo i dolci dei grandi chef!!! sono meravigliosi!!!

    RispondiElimina
  9. Ale, sono fantastici!!! I pistacchi a casa mia non mancano mai, tempo di acquistare gli stampini! ;-)
    Baci e buon we

    RispondiElimina
  10. Ah, devono essere davvero buoni, amo le mandorle e tutti i tipi di dolci con le mandorle...non mi resta che provare!!!!! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  11. urchina che belli/buoni!! mi piace assai l'aggiunta del pistacchio! in bocca al lupo per il contest e bacioni

    RispondiElimina
  12. Lo sai che non conosco questi dolcetti??? devo rimediare quanto prima :D
    Buona domenica
    Tiziana

    RispondiElimina
  13. Ma neanch'io...ne sai una più del diav...pensare che seguo sempre Santin su Sky e non l'ho mai visto fare questi dolcetti! Sei Bravissima!!

    RispondiElimina
  14. Adoro i financier e i tuoi sono favolosi..ne mangerei un vassoio interno!! Baci, Imma

    RispondiElimina
  15. wow....chissà che goduria

    RispondiElimina
  16. purtroppo i financier non li ho mai provati ma ne sono sicura sono buonissimi.. basta guardare i tuoi!! gnam

    RispondiElimina
  17. Questi mi mancano ! Rimedierò al più presto !

    RispondiElimina
  18. Ma come sono indietro... mai fatti anche i financiers... mi vergogno :(
    Non mi basterà mai questo tempo per sperimentare tutte le cose che vorrei ...
    Complimenti Ale, ricetta e fotografie meravigliose !

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.