martedì 4 giugno 2013

La mia confettura di fragole profumata alla vaniglia e acqua di rose

Fortunatamente la mia allergia sta lievemente andando via e con grande gioia vi comunico che riesco a mangiare  qualche fragola senza fastidi ( ovviamente senza esagerare)... ecco perché mi sono cimentata solo lo scorso weekend nella preparazione di questa deliziosa confettura... Io ho voluta profumarla con vaniglia e acqua di rose ma voi potete scegliere di aromatizzarla come più vi piace!E poi trovo che fare le marmellate in casa dia molta soddisfazione, non credete???
Vi assicuro che è stato un grande successo:
CONFETTURA DI FRAGOLE  PROFUMATA ALLA VANIGLIA E ACQUA DI ROSE

Per circa 2 barattoli medi
500 g di fragole
300 g di zucchero
il succo di mezzo limone
mezzo cucchiaino di acido citrico in polvere*
1 bacca di vaniglia incisa
1 cucchiaio di acqua di rose

Lasciate macerare in una terrina le fragole con lo zucchero, il succo di limone e la bacca di vaniglia per almeno una notte in frigo (circa 6 - 7 ore).
Il giorno dopo mettete le fragole in una pentola  dal fondo spesso(meglio se antiaderente) e aggiungete l'acido citrico, cuocete a fuoco moderato, continuando a mescolare per circa 20 minuti.
Appena inizia a bollire, abbasssate il fuoco al minimo e lasciate cuocere ancora qualche minuto.
Aggiungete infine l'acqua di rose, la vostra confettura sarà pronta quando mettendo una goccia di confettura su un piatto non si spargerà all'interno ma rimarrà solida.
Versate la confettura calda nei barattoli sterilizzati e coprite con il coperchio, lasciando a testa in giù per creare il sottovuoto...

*l'acido citrico favorisce la compattezza e il potere gelificante nelle marmellate ( io l'ho trovato in buste al supermercato)

Nei prossimi giorni vedrete cosa ho preparato con questa meravigliosa confettura.


Felice martedì a voi, mia figlia è di nuovo ammalata...  :(
Ale.

53 commenti:

  1. davvero una bella idea aromatizzare la marmellata. Io pure le preparo da me e si sono proprio una soddisfazione per gli occhi e soprattutto per olfatto e palato... un abbraccio ;-)

    RispondiElimina
  2. dove trovi l'acqua di rose che io la cerco ovunque e non la trovo? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la compro in un negozio di alimenti biologici e naturali, nel reparto cibi etnici...prova e poi fammi sapere!

      Elimina
  3. Ha un colore fantastico!
    Le confetture fatte in casa? Le migliori, non c'è proprio paragone con quelle comprate al super che io chiamerei gelatine non confetture :)).

    Spero che tu ti possa riprendere subito e auguro la stessa cosa a tua figlia!

    RispondiElimina
  4. ciao ale,
    che belle immagini! Mi fanno venire voglia di rifare la confettura di fragole ma dato che la scorsa primavera ho un pò esagerato con le quantità, quest'anno sono costretta a passare!! Ha un aspetto fantastico e mi piace anche l'idea di aromatizzarla con la vaniglia!
    buona giornata e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Sere, se ne hai ancora troppe da smaltire, meglio evitare!

      Elimina
  5. Mi dispiace per la tua piccola... sono certa che una coccola profumata di fragole e vaniglia la farà stare meglio :-)

    RispondiElimina
  6. Ma sai che l'ho fatta anch'io la confettura di fragole? E' tra le mie preferite e la tua è.... bellissima e succulenta con quel colore rosso acceso :)
    Complimenti Ale, anche le tue foto sono bellissime , in attesa di sapere cosa hai preparato di buono con questa meraviglia, ti abbraccio con l'augurio che la piccola Linda guarisca presto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao dolce Patrizia, anche a me piace molto la confettura di fragole! grazie mille per la tua presenza! Sei un amore!

      Elimina
  7. Ale che meraviglia! che colore favoloso! bravissima!!! gnammy! buona giornata cara!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia che carina che sei!

      Elimina
  8. che bontà.. è in arrivo qualche ricettina per me??? :D

    RispondiElimina
  9. Semplicemente incatevole..il colore è magnifico e un bacio alla bimba...Anche i miei quest'anno hanno dato il meglio, si saranno ammalati 10 volte:D e adesso sono io super raffreddata!!!
    baci,imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Imma...ma come mai si ammalano così spesso? sono un po' stufa....uff

      Elimina
  10. Io ho mia zia che fa le confetture e ne approfitto :) però di fragole non l ha mai fatta e così aromatizzata deve essere davvero molto buona:)
    Sono curiosa di vedere cosa hai fatto!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ombretta cara e bentornata! Un abbraccione

      Elimina
  11. Guarda che colore meraviglioso, è davvero una festa per gli occhi!!!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao Ale, questa marmellata ha un colore e una consistenza strepitose, immagino anche il sapore e il profumo!!! Sei bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  13. Che bel colore! Deve essere meravigliosa...peccato poterla solo ammirare perché la mia allergia alle fragole è invece di quelle toste :(
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Danja, come mi dispiace...la mia per fortuna è legata ai pollini, ma una volta passata quella, posso mangiare anche altro!

      Elimina
  14. Ha un colore meraviglioso la tua profumata confettura di fragole. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  15. Che buona questa marmellata e che bel colore.
    Anche io adoro le marmellate fatte in casa... di recente ho fatto quella alle fragoline di bosco (già sul mio blog) e ora ho in programma quella di ciliegie...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buone le fragoline di bosvo...anni che non ne assaggio...

      Elimina
  16. Bellissimo il colore e chissà che profumo..adoro le fragole in tutte le versione e in quel vasetto mi ci tufferei :-P
    Bravissima
    la zia Consu

    RispondiElimina
  17. che bel colore la tua confettura di fragole, complimenti sei stata davvero brava

    RispondiElimina
  18. Mi spiace per tua figlia Ale, so cosa vuol dire... Ma con questa confettura e magari della buona frutta fresca starà subito meglio ^_^
    Ha un colore che ipnotizza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri! Il problema è che non vuol mangiare nulla...

      Elimina
  19. Adoro la marmellata di fragole alla vaniglia! Con l'acqua di rose non ho mai provato...Ottima idea! ;)
    Un bacione cara Ale!

    RispondiElimina
  20. tesoro, quindi sei riuscita a mangiarla? che meraviglia.. adoro questa acqua di rose e spero di trovarla presto.
    mi dispiace per la piccola... uff:((
    dai dai che presto l'estate arriverà!
    ps sì tesoro anch'io uso aroy-d! è autentico thai ^_^
    sei la numero 1 lo sai?

    RispondiElimina
  21. Questa marmellata ha un colore meraviglioso ! Brava la mia Ale ! Ti abbraccio...

    RispondiElimina
  22. ciao Ale
    contenta che tu stia risolvendo la tua allergia e dispiaciuta che la figliola sia ammalata ...mannaggia.
    Con me a riguardo delle confetture fatte in casa sfondi una porta aperta! Vedessi la mia dispensa! proprio ieri ho finito con quelle di questa stagione, l'ultima è stata quella di ciliegie, anche se devo confessare che la mia preferita in inverno è quella di arance ma adesso quella di fragole è assolutamente in pole position!
    Bellissimo colore la tua e bellissime foto. Io da donna tradizionale le faccio come da tradizione senza aggiunte di addensanti, ci perdo un po' di tempo in più!buona idea la tua che nulla toglie al gusto e alla soddisfazione della confettura fatta in casa!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, hai perfettamente ragione...ma ho bisogno di risparmiare tempo tra la piccola e il lavoro! Un bacio!

      Elimina
  23. bellissima...poi con quel colore è proprio irresistibile!!!
    mi piace anche l'idea della nota vanigliata!

    RispondiElimina
  24. E' venuta benissimo e aromatizzata alle rose e vaniglia deve essere davvero buona e un po' diversa.
    Farsi in casa le confetture e' di una soddisfazione unica e sai cosa mangi,io feci quella di albicocche e pesche con mandorle e amaretti....quest'anno niente.....il pesco e' morto e l' albicocco non ne' fara' di frutti visto il tempo, me tapina.....
    Ciao Ale !!!!!
    Vivi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace per i tuoi alberi, cara... E grazie di esser passata!

      Elimina
  25. Ale tesroro, la tua marmellata ovviamente non poteva essere "banale" e doveva avere un nota alla "ale": l'acqua di rose. Sei mitica, davvero. Sorprendi sempre con un profumo, un gusto delicato abbinato ad uno più famigliare e riesci sempre a concuistarmi con la tua semplice dolcezza.
    Un bacione BIG GIGANTE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu Claretta sei altrettanto speciale...Un bacione!

      Elimina
  26. strepitosa questa confettura bravissima :) Bacio

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.