lunedì 3 giugno 2013

Cocoa & peanut butter bundt cake

La primavera tarda ad arrivare anzi mi domando se arriverà ormai ...Siamo a inizio giugno e fa ancora piuttosto freddino, pioggia, umidità, piumone al letto... che ne dite una bella fetta di un dolce goloso???
Ed ecco a voi oggi una ricetta completamente inventata da me, nata dall'esigenza di smaltire alcuni biscottini in scadenza che giacevano in dispensa da qualche mese e altri ingredienti da consumare.
I biscottini in questione, però, sono particolari:  ricoperti di cioccolato e con pezzettini di arachidi ( che voi potrete tranquillamente sostituire con pezzetti di cioccolato fondente, arachidi non salate tritate e qualche biscottino tritato anch'esso).
La torta che vedete in questa foto è di un sapore meraviglioso, un mix goloso che sposa in  maniera perfetta cacao, arachidi, cioccolato e peanut butter...
Unico avviso: il dolce è abbastanza calorico, pertanto vi consiglio di andarci piano...io per esempio ne ho assaggiato solamente una piccola fettina per sentire se era buono...e secondo voi com'é???? Mmm...
Credo che le foto parlino da sole:
COCOA & PEANUT BUTTER BUNDT CAKE
Per uno stampo da Gugelhupf ( di circa 18 cm di diametro)

125 g di burro morbido
150 g di zucchero semolato
30 g di cacao amaro
150 g di farina 00
2 cucchiai di burro di arachidi ( potete sostituirlo anche con crema di arachidi)
100 ml di latte bollente
mezza bustina di lievito per dolci
50 g di biscottini alle arachidi tritati (che voi potrete tranquillamente sostituire con pezzetti di cioccolato fondente, arachidi non salate tritate e qualche biscottino tritato)
un pizzico di sale
3 uova

Per la glassa e la decorazione
3 cucchiai di panna fresca
2 cucchiai di burro di arachidi
1 cucchiaino di zucchero di Canna Demerara Bronsugar
latte intero q.b.
granella di croccantino di mandorla


Lavorate con le fruste il burro e lo zucchero e il sale. Aggiungete  un uovo alla volta, facendo attenzione che sia ben mescolato all'impasto. Aggiungete cacao, il burro di arachidi e i biscottini tritati e montate ancora. Setacciate farina e lievito e aggiungeteli all'impasto, infine unite il latte caldo e mescolate bene.
Versate il composto nello stampo ben imburrato e infarinato e cuocete in forno a 180° per circa 40 minuti.
Preparate la glassa mescolando la panna e il burro di arachidi, mettete lo zucchero di canna e continuate a lavorare il composto, aggiungete a poco a poco qualche cucchiaio di latte per ottenere una glassa piuttosto fluida ma non troppo.
Quando la torta sarà pronta e raffreddata, glassate il dolce e decorate con la granella di croccantino di mandorla.
 Ne gradite una fetta? E' davvero deliziosa!



VI INFORMO CHE IL MIO CONTEST SI E' APPENA CONCLUSO, I VINCITORI SARANNO ANNUNCIATI ENTRO LUNEDI' PROSSIMO 10.06....so stay tuned!!!
Ringrazio di cuore tutti i numerosi partecipanti ( ho ricevuto oltre 100 bellssime ricette) e la mia giudice straordinaria Elisa!

Con questa ricetta dolce partecipo a Get an Aid in the Kitchen del blog Cucina di Barbara 


 Vi auguro una dolce settimana!
Ale.

60 commenti:

  1. Ma ma ma..è una cosa super invitante...e con quella glassa al burro di arachidi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) grazie, infatti qui da me hanno gradito tutti!

      Elimina
  2. Che delizia il tuo dolce, bravissima Ale. Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani, è davvero molto goloso, sì...

      Elimina
  3. Bomba pazzesca ma mi immolerei tranquillamente per un assaggio, se non fosse finanche la dieta a ostacolarmi... eh eh eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. maledetta linea e maledette diete...anch'io mi son dovuta trattenere e io adoro il burro d'arachidi!

      Elimina
  4. Dalla foto della fetta direi... irresistibile!! Complimenti cara, dev'essere di una bontà super!!! :D Buon lunedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era favoloso, sì...peccato averlo solo assaggiato!

      Elimina
  5. Mi sembra a dir poco strepitosa e poi inventata da te! Bravissima!!!! Di sicuro proverò a farla :D
    Buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace inventare, adoro la creatività in cucina...grazie Dani!

      Elimina
  6. La fetta tagliata mi ha dato la botta di grazia!!!Non sembra morbidosa…di più! Ormai sono rassegnata al salto della primavera quest’anno. Scusa in più che continuare a tenere il forno acceso per queste meraviglie :D! Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha proprio ragione Fede, ogni cosa ha il suo lato positivo...bacioni!

      Elimina
  7. Questa torta è adattissima a quel maialone di mio fratello che mangia mangia e non ingrassa mai!! :) La proverò sicuramente, l'aspetto è super godurioso! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Monica...ma perché gli altri non ingrassano mai?? boooh...

      Elimina
  8. ho a casa un vasetto di crema di arachidi....però se dici che va bene lo stesso ci provo:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrà bene, te lo assicuro!

      Elimina
  9. Secondo me è buonissima! Ora posso averne una fetta??? ;-)
    Anch'io faccio come te, una sola fettina per assaggiare e vedere come viene: mannaggia alla mia dieta perenne (però ogni tanto bisogna trasgredire, altrimenti che gusto c'è?).
    Ciao e buon inizio settimana :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto ma solo ogni tanto... :) grazie Mari!

      Elimina
  10. Ale, ma come fai a fare sempre queste torte stupende? Io ho smesso di preparare torte per la colazione perché io e mio marito siamo risultati un po' intolleranti al burro (probabilmente un po' intossicati... erano un paio d'anni che facevo dolci per la colazione a rotazione...) e io anche all'uovo: Mi consolo rimirando la tua meraviglia. Mi dispiace non aver partecipato al contest, uffa, sono troppo presa. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti preoccupare Marina! capita e lo capisco...mi dispiace per i vostri problemi di intolleranze...è veramente un peccato! E questa torta sono sicura che l'avresti adorata...grazie tesoro!

      Elimina
  11. ...e secondo me com'è?!?! no dico, come potrà mai essere 'sta roba pazzesca che è da quando ho aperto facebook stamane che mi ossessiona nella testa?!! GODURIOSISSIMA ovviamente!!! sono dispiaciuta di non essere riuscita a partecipare al tuo contest. Ultimamente non vi prendo più parte...passerà questo periodo confusionario!
    un grande bacione e un grande abbraccio affettuoso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claretta mia, non ti preoccupare, di solito non giudico nessuno, siamo mamme, mogli e lavoratrici...è già tanto che riusciamo a star dietro ad un blog! cmq tu sei sempre un tesoro! ti abbraccio!

      Elimina
  12. Che bel dolce Ale! Da mangiare con gli occhi, da gustare con la bocca! Sei bravissima"

    RispondiElimina
  13. Cos'è questo spettacolo di torta??? Una fetta please!!!!!

    RispondiElimina
  14. Ciao Ale, per me una fetta, va beh facciamo due, è troppo golosa, mi piace l'idea di mettere i biscotti nell'impasto!!! Bravissima!!!
    Bacioni, a presto...

    RispondiElimina
  15. Ale ! Ma che meraviglia gai preparato ??? Hai mescolato tra loro ingredienti che insieme sono assolutamente divini ! Ti abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti abbraccio anch'io forte forte...grazie Mary!

      Elimina
  16. Mmm, non ho ancora mangiato e mi sta venendo un'acquolina :))
    Bellissima ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa torta è fantastica, ideale per i più golosi..

      Elimina
  17. Ecco questo proprio non me lo dovevi fare...muoio al solo pensiero..ma devo resistere alla tentazione altrimenti addio buoni propositi per la prova costume :-P
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, sei brava a pensarci...io mi sto tenendo ma non butto giù un etto...ufff

      Elimina
  18. mamma mia che dolce, golosissimo, complimenti per la scelta e la realizzazione, buona settimana

    RispondiElimina
  19. bellissimaaaa! <3 grazie per partecipare con 3 strepitose ricette!

    RispondiElimina
  20. O MAMMA !!! Questo dolce è troppo bello e troppo buono Ale, come hai fatto a resistere ed assaggiarne solo una fetta?
    Complimenti di cuore per l'ottima riuscita e per la splendida presentazione :) Ma che sei brava... non è una novità!
    Un abbraccio e... buon giugno carissima, vedrai che l'estate esploderà presto !

    Grazie di cuore per le tue belle e affettuose parole nel mio blog, la stima è reciproca ... smackkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei davvero speciale...lo sento! grazie a te per le bellissime parole che mi dedichi...spero che l'estate arrivi presto, ho voglia di sole & abbronzatura...ciao tesorino!

      Elimina
  21. altrochè goloso..... fantastico!

    RispondiElimina
  22. uffa! Non sono riuscita a cucinare niente di international, colpa della demotivazione che mi pervade nel periodo e di tutte le gite e compleanni e cene fine scuola che non mi danno tregua... Mi perdoni? Dai dimmi di si, e allungami una fettina che ho bisogno di dolcezza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che te ne do una fettina, anche due...non preoccuparti Lara, capisco! sarà la prossima volta, ok? Baci!

      Elimina
  23. E già, l'estate tarda ad arrivare, ma almeno consoliamoci con questo dolce meraviglioso, complimenti! Un bacione!

    RispondiElimina
  24. Beh... che dire? Da questo dolce si vede assolutamente tutta la tua bravura e il tuo indiscutibile talento nella pasticceria. Secondo me dovresti proprio approfondire perchè non è comune. Il dolce è strepitoso e bellissimo. Davvero complimenti, questa volta ancora più del solito :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mari, ma così mi lusinghi...dici che dovrei approfondire? Infatti ho qualche ideina ma per realizzarle ci vogliono parecchi investimenti che al momento non posso permettermi...dai speriao presto in qualche novità e grazie per quello che mi dici! Sei davvero tanto carina, sappi che la stima è reciproca! bacioni

      Elimina
  25. ciao Ale
    l'aspetto è golosamente invitante.
    Dici che è calorico...ma non è che ingrasso a guardare le foto? ^_^
    bellissime tra l'altro!
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara, no, a guardare non succede nulla...ma se ce l'hai davanti e senti quel profumino irrestibile, allora lì le cose si mettono male! hahaha grazie cara!

      Elimina
  26. Ciao! Ma che bella torta!! Complimenti!

    RispondiElimina
  27. Ciao Ale, che buona la torta e che bello il tuo blog. Complimenti e hasta pronto desde España :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hola Monie gracias por tu visita y bienvenida..hasta pronto!

      Elimina
  28. uh che bello questo cake! ha un aria slurposissima!!!!
    ciao Ale a presto
    Valeria

    RispondiElimina
  29. Caspita ti sei inventata un dolce fantastico, che prima o poi proverò ;-)

    RispondiElimina
  30. mammamia ale!! che goduria!!! mi rubo subito la ricetta :))

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.