venerdì 15 marzo 2013

Ciambella soffice alle pesche, zafferano e latticello

Come vi sarete accorti, io adoro i colori e quando ho visto il contest di Donatella, ho pensato che non dovevo mancare...i colori mi rendono felice e mi danno voglia di vivere!
Lo avrete notato nelle mie scelte di look oppure nei colori delle nail art che prediligo ma anche nel cibo, il colore mi appassiona e nella ricetta di oggi, il giallo è il vero protagonista.
Il giallo, simbolo della luce del sole, dell'allegria,  rende davvero euforici come queste prime giornate di primavera.
La ciambella di oggi è estremamente morbida e umida, con un aroma intenso di zafferano bilanciato dalla dolcezza della pesca e dalla vaniglia...irresistibile!
CIAMBELLA SOFFICE ALLE PESCHE, ZAFFERANO E LATTICELLO

250 g di farina 00
125 g di burro fuso freddo
200 ml di latticello (buttermilch)
150 g di zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia Bourbon Flavourart
1 bustina di 0,15 g di zafferano in polvere
2 pesche sciroppate denocciolate
1 bustina di lievito per dolci
2 uova

Sbattete le uova e lo zucchero per ottenere un composto spumoso. Unite il burro fuso, il latticello, la vaniglia e lo zafferano. Infine, setacciando la farina e il lievito,  aggiungeteli al composto.
Versate l'impasto in uno stampo a ciambella imburrato e infarinato precedentemente e aggiungete le pesche tagliate a tocchetti direttamente nello stampo.
Cuocete in forno a 180° per 50 minuti.
Quando sarà pronta, lasciate raffreddare e spolverizzatela con dello zucchero a velo e decorate con spicchietti di pesca.
Davvero deliziosa, volete una fettina?
Con questa ricetta partecipo al contest di Fiordirosmarino per il colore giallo

Buona giornata,
Ale.

50 commenti:

  1. E' semplicemente bellissima.
    Un abbraccio e buon venerdì

    RispondiElimina
  2. Ale oltre che bellissima dev'essere davvero molto buona.
    Lo zafferano mi intriga molto con le pesche..
    Baci, Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roby, come al solito, sei sempre dolce e carina..buon weekend!

      Elimina
  3. Eccomi cara!!ma è una meraviglia anche la tua ciambella bella fruttosa e golosissima!!Baci

    RispondiElimina
  4. che freschezza! la frutta nei dolci è un ottimo ingrediente, ne vado matta! Il latticello è una cosa per me sconosciuta, mi sono informata su internet cosa sia, davvero interessante !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il latticello conferisce alle torte una sofficità speciale...se ti capita, provalo!

      Elimina
  5. Un bellissimo colore e deve essere anche molto buona!

    RispondiElimina
  6. E' veramente bella, perfetta per la colazione del weekend.

    RispondiElimina
  7. Certo che ne voglio una fettina! E' spettacolare! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  8. Ciao Ale, il colore è magnifico e sicuramente anche il sapore....golosissima!!!
    Bacioni, a presto :)

    RispondiElimina
  9. devo dire che nella preparazione dei dolci preferisco le pesche sciroppate a quelle fresche, boh le trovo una delizia perciò rubo una bella fetta!! grande!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fai bene anche perché questo dolce è davvero squisito! ciao cara!

      Elimina
  10. Uaaaao che meraviglia! una ricetta davvero originale e unica.. lo zafferano in un dolce non l'avevo ancora provato.. ma con la vaniglia mi da proprio l'idea di sposarsi perfettamente!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'accostamento è insolito ma davvero goloso...grazie di cuore, Sara!

      Elimina
  11. oltre che bella deve essere meravigliosamente morbida e umida, le pesche sciroppate non so mai bene come usarle e questa tua ciambella è un suggerimento speciale!
    Il colore è splendido, solare e fa venire voglia di primavera.

    Oggi qui a Milano è una giornata magnifica, l'aria è fredda, ma il cielo è terso, di un blu...azzurro profondo e il giallo della ciambella è un perfetto abbinamento...yummi...
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri, sei davvero molto carina..allora che arrivi la primavera ( anche se con i pollini mi fa stare male)!!! :(

      Elimina
  12. Si vede che è sofficissima...che delizia!

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia questa ciambella, perfetta per la mia merenda direi!!!

    RispondiElimina
  14. un capolavoro di grande effetto.Bravissima

    RispondiElimina
  15. Grazie per questa gustosa e morbidissima ciambella. La inserisco immediatamente! Buona giornata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Donatella....il tuo contest è davvero fantastico! aspetta altre proposte super "colorate"!

      Elimina
  16. Che particolare con lo zafferano, da provare!!! un abbraccio :)

    RispondiElimina
  17. E' bellissima! Mi piace un sacco la forma!! E quant'è alto!:D

    RispondiElimina
  18. Questa ciambella ha un aspetto semplicemente magnifico ! Quanto vorrei riuscire a trovare il latticello ! Bravissima tesoro ! Un bacio grande !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary cara....un bacione mia cara!

      Elimina
  19. Una ciambella bella morbida! Ora so come usare il latticello che mi rimane quando faccio il formaggio! Grazie Ale!
    Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nulla, cara...grazie a te! Un bacio e buon weekend!

      Elimina
  20. Questa ciambella è fantastica, dalla foto si vede perfettamente quanto è venuta soffice e morbida *_*

    RispondiElimina
  21. Anche tu oggi hai cucinato a colori! ^_^ Che bella ciambella, deve essere proprio buona!

    RispondiElimina
  22. eccomiiiiii^^ Ora vado a ninna, ma ripasserò a vedere per ben il tuo blog... a presto^^

    RispondiElimina
  23. Una ciambella solare e indubbiamente gustosa. Il latticello non l' ho mai usato, ma dove si trova?
    Un bacio

    RispondiElimina
  24. Che ciambella solare! Mai avrei pensato di mettere lo zafferano in un dolce, devo provare. :-)

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.