venerdì 22 febbraio 2013

Plumcake alla farina di kamut con vaniglia bourbon e mandarino

Questo dolce è favoloso...non solo perché è la prima volta che utilizzo la farina di kamut e devo dire che ho fatto una bellissima scoperta, ma anche perché il connubio mandarino - vaniglia è fantastico e lo replicherò.
La farina di kamut è ricca di selenio, calcio, ferro e vitamina B oltre ad essere facilmente digeribile e assimilabile, è anche indicata per le persone intolleranti al grano tradizionale.
Allora volete provare il mio dolce goloso ma allo stesso tempo molto nutritivo?
Da fare è semplicissimo ed è di una sofficità unica...
PLUMCAKE ALLA FARINA DI KAMUT CON VANIGLIA BOURBON E MANDARINO (per intolleranti al grano)

125 g di margarina
100 g di zucchero
200 g di farina di kamut Loconte
1 mandarino (scorza grattugiata e succo)
1 bustina di lievito per dolci
mezzo baccello di vaniglia bourbon
125 g di yogurt bianco naturale
3 uova
1 pizzico di sale
zucchero a velo

Lavorate la margarina con lo zucchero e il sale fino a rendere il composto cremoso. Aggiungere un uovo per volta e lavorate il composto fino a che l'uovo non si sia perfettamento mescolato all'impasto.
Aggiungete i semini del baccello di vaniglia, il succo e la scorza grattugiata del mandarino e lavorate il composto unendo lo yogurt.
Terminate con la farina di kamut e il  lievito, mescolate bene.
Versate l'impasto in uno stampo per plumcake imburrato e infarinato, cuocete per 40 minuti ( vale la prova stecchino)  a 180°.
Appena freddo spolverizzate con dello zucchero a velo.
Ideale per la colazione e la merenda, a mia figlia è piaciuto tantisssimo (è una buongustaia come la mamma! ) :)
 E la tazza romanticissima che vedete in questa foto è stata uno dei miei regali di San Valentino...
Vi auguro un dolce weekend, che si prospetta pieno di sorprese, vi racconterò al mio ritorno..
Un abbraccio,
Ale.

36 commenti:

  1. Ciao Ale che meraviglia, l'avrei voluto per la mia colazione invece mi è toccato un tristissimo plum cake (mulino bianco), non ho fatto in tempo a preparare niente!!!! Molto carina anche la tazza di San Valentino. Auguro anche a te un dolcissimo fine settimana!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, come avrai visto il mio weekend è stato fantastico!

      Elimina
  2. Buongiorno Ale, conosco la farina di Kamut, è ottima, la uso spesso per fare il pane. Il tuo plumcake deve essere buono e profumatissimo!
    Allora buon fine settimana!

    RispondiElimina
  3. Dolcissima amica mia.. la farina di Kamut la adoro e questo cake deve proprio essere speciale.. per forza, tutto quello che crei lo è!! Ti voglio bene, buona giornata tesoro bello...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, che tenera e dolce come sempre...

      Elimina
  4. Immagino il profumo che si sarà sprigionato per casa!!! Delizioso!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao cara Ale, sono sempre alla ricerca di ricette con il Kamut, questa è perfetta. Che carino il tuo compagno che ti fa i regalini romantici :-) Ti auguro un buon fine settimana :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie marina, detto da te é un onore...grazie di cuore!

      Elimina
  6. adoro i plum cake e questa tua versione è davvero molto interessante...la proverò!
    bacione cara

    RispondiElimina
  7. Mi sono concentrata sui profumi di questo dolce..un abbraccio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è profumatissimo, davvero!

      Elimina
  8. Adoro il pane al Kamut , sinceramente non ho mai pensato a un dolce !!! La ricetta e' davvero invitante !!!

    RispondiElimina
  9. Ciao Ale :) Utilizzo molto spesso la farina di kamut e mi piace davvero tanto! Questo cake deve essere delizioso, complimenti! :) Un bacione e buon weekend :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie dolce e carissima Vale!

      Elimina
  10. Ale questo cake è a dir poco splendido: profumato fragrante e morbido. Mi piace un mondo!! Auguri anche a te per un fine settimana speciale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Clara come al solito sei troppo cara...ti abbraccio forte!

      Elimina
  11. Non ho dubbi che sia buonissimo ed effettivamente questi abbinamenti di cui parli mi itrigano un sacco. Buon we cara!!

    RispondiElimina
  12. Ha un aspetto meraviglioso, complimenti. Aspetto di conoscere le tue novità, un abbraccio.

    RispondiElimina
  13. Mi ispira tantissimo l'utilizzo del mandarino in questo plum cake. Bellissima idea!

    RispondiElimina
  14. I dolci con i succhi degli agrumi sono sempre buoni..... e poi la farina di kamut ..... ottima scelta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e questo è veramente gustoso!

      Elimina
  15. Ciao cara!!! Non l'ho mai usata nemmeno io la farina di kamut ma immagino sia davvero buonissima (e poi lo si vede dal favoloso risultato che hai ottenuto).
    E' adorabile il plumcake, ideale per la colazione!!!
    Un bacioneee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolce Monique...come state?

      Elimina
  16. Io ho provato l'anno scorso la farina di kamut per farne dei savoiardi per il tiramisù che potesse mangiare anche Aria e il gusto mi è piaciuto moltissimo.
    Due settimane fa l'ho ricomprata e non vedo l'ora di lanciarmi in nuovi esperimenti.
    Mi piace moltissimo il tuo plum cake sia perchè si vede che è morbido e umido, sia perchè il mandarino mi piace da matti nelle torte.
    Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E detto da te questo commento per me é il massimo...sei il mio esempio e il mio guru! quindi sono felcissima di aver letto queste parole così belle per me...un abbraccio!

      Elimina
  17. Ciao Ale come stai? Dimmi dove devo cercare la ricetta della tua sacher :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Tiz, ti ho mandato il link in privato, comunque trovi la ricetta qui:
      http://www.dolcementeinventando.com/2012/09/sacher-al-pistacchio-per-unarietina.html

      Elimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.