sabato 3 novembre 2012

Trileçe...un dolce albanese davvero fantastico!

Buon sabato a tutti miei cari! Vi ricordate del mio ultimo viaggio in Albania? Ma sì, di sicuro, ve ne avevo parlato dettagliatamente qui e cosa che mi premeva dal mio ritorno era potervi mostrare cosa hanno servito per dessert l'ultimo giorno di matrimonio: il trileçe.
Si tratta di un dolce probabilmente di origini sudamericane ma diventato per qualche strana ragione tipico albanese: la mia versione è un po' più asciutta ma io vi do le dosi per rendere al meglio questo dolce simile all'originale, il quale viene servito in cocotte ed è inzuppatissimo di crema di latte tanto che appena lo si tocca con la forchetta esce fuori il latte (come se fosse una mozzarella, avete presente?):
TRILEÇE ALBANESE


Per il pan di spagna
Ingredienti per uno da 24 cm di diametro:

5 uova
5 cucchiai di acqua bollente
250 g di farina
125 g di zucchero
scorza di limone grattugiata
1 bustina di lievito S. Martino

Per la crema di latte per bagnare il dolce:
500 ml di latte condensato
500 ml di latte intero
500 ml di panna liquida

Per la salsa al caramello la ricetta la trovate qui

In una terrina battere i tuorli con i 5 cucchiai d'acqua ed un pizzico di sale. In un'altra terrina montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzichino di sale. Aggiungere 3/4 dello zucchero ai tuorli e sbattere fino a raggiungere una consistenza cremosa, aggiungete la farina ed infine gli albumi montati a neve a cui avrete aggiunto lo zucchero rimanente e infine il lievito. Cuocete per 40 min. in forno caldo a 180°.

Mescolate il latte concentrato, la panna e il latte intero e inzuppate la torta.

Servite con il caramello tiepido.
Un dolce davvero favoloso.
Buon sabato,
Ale.

45 commenti:

  1. E' vero....questo dolce è una favola...mamma mia quant'è buono !!! Bacione tesoro !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary, grazie mille!

      Elimina
    2. Io lo mangio direttamente in Kosovo, veramente ottimo

      Elimina
  2. Fantastico questo due dolce. Il latte condensato lo rende irresistibile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è davvero buono...sì, io il latte condensato io lo adoro. grazie!

      Elimina
  3. Wow che spettacolo! Questo lo voglio provare! :)
    Buon weekend cara :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Elisa...se lo provi mi fa piacere, fammi sapere come ti è venuto...Buon weekend anche a te!!!!

      Elimina
  4. Dai che fico che esce il latte!!! da provare assolutamente :-) Bacionissimi

    RispondiElimina
  5. l'aspetto dice molto, sembra golossissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ti garaantisco che lo é...grazie Claudia!

      Elimina
  6. Ciao, se passi da me c'è un regalo per te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono appena passata, ho pubblicato il tutto nella mia sidebar...grazie mille!!!!!

      Elimina
  7. Evviva il trilece...ha un aspetto davvero meraviglioso!! Grazie per aver condiviso con noi una ricetta di altre tradizioni!!
    Buon Sabato, Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa, sei tanto cara...un bacione!

      Elimina
  8. Particolarissima,l'assaggerei volentieri è così golosa!
    a presto Zagara & Cedro

    RispondiElimina
  9. io non lo mai assaggiato mi devo rifare...ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. rimedia perché conviene assaggiarlo...

      Elimina
  10. In effetti sembra davvero golosa!!! Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E di cosa? Grazie a te per esser passata di qua...

      Elimina
  11. Si puó proprio dire che é un trionfo di dolcezza!

    RispondiElimina
  12. Dolce Ale, ma che splendore è questo dolce?? Lo proverei originale ma.. soprattutto in questa tua versione che mi attira da morire!!! Complimenti tesò!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolce cara Ely grazie tante, quanti bei complimenti mi fai...

      Elimina
  13. Particolare questo dolce! Ma anche molto molto goloso!!
    Buon sabato sera!

    RispondiElimina
  14. non conoscevo questo dolce ma la tua descrizione mi fa curiosità!
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara...un bacione anche a te!

      Elimina
  15. Ale io adoro le ricette di altri paesi e questo dolce sembra davvero buonissimo! ^_^

    RispondiElimina
  16. che bella questa torta!!non l'avevo mai vista!!!ti ringrazio per essere passata dal mio blog e ricambio molto volentieri!!

    RispondiElimina
  17. Grazie cara Monica e benvenuta...

    RispondiElimina
  18. Ricambio con piacere la visita e mi aggiungo anche io ai tuoi lettori ,che goduria questa torta,prima di tornare nel mio blog ne prendo una fetta :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Giovanna!benvenuta....

      Elimina
  19. Ciao ricambio la tua visita al mio blog! In effetti questo lo conoscevo come "tres leches", ed è una torta tipica dell'America Latina... come sia finito in Albania è un mistero della geografia, come dici tu! Comunque sembra davvero ottima, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sonia, davvero un mistero...comunque benvenuta!

      Elimina
  20. Questo dolce è davvero favoloso!
    Capisco perchè l'abbiano addirittura servito ad un matrimonio!!

    RispondiElimina
  21. dolcissimo e delizioso da provare :)

    RispondiElimina
  22. anche a me dell'Albania è piaciuto moltissimo questo dolce!grazie per la ricetta, cercavo di farlo da tempo ma mi mancava un ingrediente che non riuscivo a capire! ti ringrazio!

    RispondiElimina
  23. ma perchè dovete dire che e da qualche altra parte del mondo se è di origini albanese questo dolce.invece di parlare di queste parlate del dolce che è meglio!!

    RispondiElimina
  24. a me nn importa nnt xke mia madre mi fa smp questo dolce xke io sn macedone e in macedonia è molto +++++++ buono di qst by MIRA

    RispondiElimina
  25. Ciao, questo dolce in albania lo fanno veramente buono, questa estate ho mangiato tutti i santi giorni una porzione a causa della gravidanza ne avevo tanta voglia. Peccato che una volta rientrata in Italia vado dal gine che mi mette sulla bilancia e spalanca gli occhi. In tre settimane ho preso 5 chili ma per fortuna gli ho persi di nuovo abbastanza in fretta e sono ritornata in forma. Anche il glucosio nel sangue era entro le norme. Quindi direi che mi è andato abbastanza bene, adesso che so la ricetta ci provo a farla ma solo per capodanno se no ce il rischio che mi prenda il vizio e solo Dio sa quanti altri chili. Un abbraccio da Elisa

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.