sabato 10 novembre 2012

Torta al cacao alla farina di castagne e mais con confettura di mirtilli rossi

Premetto che è il mio primo esperimento e che vi confesso di aver ottenuto ottimi risultati...Non avevo mai fatto una torta per celiaci, ovvero senza glutine...Il motivo? Forse perché non mi toccava da vicino probabilmente ma, quando qualche settimana fa, la mia amica Kiara, mi chiama e mi dice che ha scoperto di essere celiaca, mi ha fatto riflettere: le ho sempre offerto torte con glutine senza che io e lei sapessimo che le facevano male...e così per fare questo dolce ho pensato sia a lei  che.... al mio compagno Ervin!
Dovete sapere che il mio compagno non è un amante dei dolci e delle torte in genere, se cede, si lascia tentare da quelli dove c'è anche un po' di frutta...e così ho fatto un bel mix: una torta senza glutine al cacao e sopra confettura di mirtilli rossi e alcune fragole: inutile dirvi che é MERAVIGLIOSA e PROFUMATA!
Questa torta rappresenta la personalità del mio compagno: é unica, dolce ma anche leggera, è buona come lo è lui...insomma dovrete provarla!
La morbidezza di questa torta mi fa pensare ai nostri teneri abbracci e alla sua dolcezza! Ha sempre una parola positiva per me e mi sprona sempre ad andare avanti e reagire!
Dedico pertanto questa torta ad Ervin e alla mia dolce amica Kiara...
TORTA AL CACAO ALLA FARINA DI CASTAGNE E MAIS CON CONFETTURA DI MIRTILLI ROSSI (ricetta gluten & lactose free)

Per una torta di 18 cm di diametro

2 uova
80 g di zucchero
2 cucchiai di acqu bollente
75 g di farina di castagne biologica Essenza Bio
75 di farina di mais
1 bustina di lievito biologico senza glutine
25 g di cacao amaro biologico senza glutine
100 ml di olio di semi

Per la copertura e decorazione
80 g di cioccolato fondente fuso
fragole
confettura di mirtilli rossi
scagliette di cioccolato ( evitate quello bianco come ho fatto io se volete optare anche per una versione senza lattosio)

Dividete gli albumi dai tuorli e metteteli in due terrine diverse. Sbattete i tuorli con 2 cucchiai di acqua e rendeteli ben spumosi. Aggiungete lo zucchero e lavorate il composto con le fruste per 5 minuti. Montate a neve ben ferma gli albumi. Nel composto di tuorli aggiungete la farina di castagne e quela di mais ben setacciate, il lievito. Incorporate gli albumi delicatamente senza smontare il composto e infine unite l'olio.
Versate il composto in uno stampo imburrato e infarinato ( ho utilizzato in questo caso farina di mandorle).
Cuocete in forno a 180° per circa 35 minuti.
Fondete il cioccolato al microonde o a bagnomaria e versatelo sulla torta raffreddata. Decorate al centro con la confettura di mirtilli rossi, le fragole tagliate a metà e scagliette di cioccolato.

Con questa ricetta partecipo al contest Se Lui fosse un dolce sarebbe... di Valy cake and...

Ciao amici e un bacio a te, Kiaretta!
Ale.

37 commenti:

  1. Bella e buona questa torta!!!! Fa venire l'acquolina! :)

    Ciao, Ennio.

    RispondiElimina
  2. Deliziosa, golosissima!! :D
    Un bacione cara :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolce Elisa...un bacione anche a te e al pupo!

      Elimina
  3. questa torta sa di buono...che golosità!
    bravissima cara!
    felice we

    RispondiElimina
  4. Che bella torta e sopratutto che buon connubio di sapori!!
    bravissima!

    RispondiElimina
  5. mmmmm che voglia Ale! Ti è riuscita benissimo.. brava:-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Debby...un bacio grande!

      Elimina
  6. Complimenti Ale, un dolce meraviglioso :)

    RispondiElimina
  7. Non fatico a credere che fosse morbida e profumata cara!! Io invece sono da sempre costretta a fare il conto con mille allergie e intolleranze.. non solo mie! Questa ricetta la tengo pertanto presente.. sei meravigliosa! :) Un abbraccione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) grazie ely sei tanto gentile...ti abbraccio anch'io!

      Elimina
  8. Ma quanti ingredienti diversi e che belli tutti insieme!! Una torta speciale e sopratutto bellissima! Brava!!!!!!!!! Ciao Marina

    RispondiElimina
  9. è davvero molto bella e deve essere anche buona!!!!

    RispondiElimina
  10. Che torta.....fa venire l'acquolina:)
    Bravissima

    RispondiElimina
  11. Ottima anche questa torta..ma blogspot mi ha dato problemi sull'iscrizione ...ci riproverò.. un bacio e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie elena anche io in questi giorni ho un po' di problemi...non preoccuparti...a risentirci presto spero!

      Elimina
  12. Ciao Ale, che bello il tuo blog!! Quanti dolci!!!
    Grazie per essere passata da me, mi fermo anch'io con i tuoi lettori!!
    Adesso sbircio il contest!!
    A presto! Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) ti ringrazio tanto e benvenuta...

      Elimina
  13. Ale sto sbavando!
    Che buona!!
    Baci

    RispondiElimina
  14. Ale non posso ke commuovermi....finalmente una torta buona e anke sana, per me ke ho la celiachia. Sono sicura ke tanti altri allergici al glutine come me ti saranno grati per questa golosa proposta. Non vedo l'ora di sperimentare. Ti voglio tanto bene! Kiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Kiaretta, sono contenta che tu sia venuta a leggere...ti voglio tanto bene anch'io e spero di rivederti presto. Un grande abbraccio!

      Elimina
  15. complimenti la tua torta è fantastica!Ciao cara e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) grazie dory mary...buona domenica!

      Elimina
  16. Ma che cara che sei! Hai unito la passione per i dolci con l'amore e l'amicizia :-) Non poteva che venire speciale questo dolce, bravissima! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, troppo buona davvero...

      Elimina
  17. Immagino sia una torta buonissima ... e che dolce pensiero per il tuo compagno e per la tua amica!!!
    Pensa che oggi per la prima volta ho fatto una torta con la farina di castagne .... non male e meritevole davvero per altri esperimenti!
    Un bacioneee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara dolce Monque, grazie a te per questi bellissimi complimenti! Ti mando un abbraccio!

      Elimina
  18. Ciao Ale! Grazie per la ricetta! Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Brava Ale, ed hai visto? Cucinare senza glutine non vuol proprio dire cucinare senza gusto, anzi, secondo me può aiutare a scoprire e conoscere nuovi gusti e sapori.
    un abbraccio
    alice

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.