giovedì 15 novembre 2012

Canederli di basilico al burro bruno e glassa di balsamico

Ciao a tutti, è arrivato il freddo ve ne siete accorte??? E con il freddo la mia piantina di basilico stava per morire, allora ho raccolto le sue ultime foglioline e ho provato a fare quest'idea diversa ma gustosa!
Un ricetta tipicamente altoatesina/austriaca in una variante "mediterranea" :
CANEDERLI DI BASILICO AL BURRO BRUNO E GLASSA DI BALSAMICO
Per 8 canederli piccoli

150 g di pane raffermo ammollato nell'acqua
una trentina di foglioline di basilico fresco
mezza cipolla
sale
pepe
farina q.b.
latte q.b.
burro
glassa Balcrem Guerzoni

Strizzate e sbriciolate il pane ammollato. Unite le foglie di basilico, la cipolla sminuzzata, sale e pepe. Tritate il tutto con il minipimer fino ad avere una cremina piuttosto corposa di colore verde.
Aggiungete un po' di farina  e formate delle pallotte.
Lasciate riposare 15-20 minuti.
Lessate i canederli in acqua per qualche minuto e scolarli dall'acqua non appena emergeranno in superficie.
Fondete il burro rendendolo bruno e condite i canederli insieme alla glassa di aceto balsamico.
 Davvero gustosi, ve lo assicuro!!!
Con questa ricetta partecipo al contest Polpettiamo di Squisito




Vi auguro una buona serata,
Ale.

24 commenti:

  1. ma che buoni!!!!!!! li provo stasera anche se quì , a Palermo, non fa ancora freddo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un piatto decisamente robusto...m se li provi mi fa tanto piacere! ciao cara!

      Elimina
  2. Mai provati ma mi piacerebbe tanto. Al basilico li trovo particolarmente gustosi. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E in effetti lo sono te lo assicuro! Un bacio!

      Elimina
  3. Ale, ma tu sei un portento!! :) i canederli sono una delle cose che avrei sempre voluto provare, ma non li ho mai fatti, e nemmeno mai assaggiati.
    Qui a roma fa ancora caldo -__-
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Miky...qui siamo già entrati in pieno clima natalizio...d'latronde sono + al nord :) ciao cara!

      Elimina
  4. Ma che bonta'..immagino siano di un buono!!!complimenti ^^

    RispondiElimina
  5. Buonissimi Ale..che aspetto meraviglioso !
    Bacio grande !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mary...un forte bacione!

      Elimina
  6. non ho mai fatto i canederli e non so neanche dirti il perchè....sono davvero invitanti!!1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara! allora è arrivato il momento di prepararli... :)

      Elimina
  7. Adoro i canederli..di solito li mangio però tradizionali, in brodo o nel burro e salvia...originale la tua ricettina!!!
    Brava! Roberta ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me piace cambiare qualsiasi cosa...sono fatta così!!! grazie roby!

      Elimina
  8. inserita...grazie per la partecipazione!

    RispondiElimina
  9. Ne ho mangiati tanti questa estate in Val Pusteria e ho comprato anche un libro di ricette.....ma non li ho ancora provati, qui a Roma il freddo non arriva mai!
    Ma questi al basilico te li voglio proprio copiare....brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonella, sono davvero buoni e gustosi...ti consiglio di provarli!!!! :) un bacio e ancora grazie!

      Elimina
  10. da provare!!!!!!!!!!!!mmmmmmmmmmmm :-)

    RispondiElimina
  11. Che spettacolo!!!
    Non li ho mai fatti ma trovo davvero originale l'utilizzo del basilico!
    Mi hai fatto venire voglia di farli!!!!
    Bacioooo

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.