sabato 16 giugno 2012

Una cupola dolce....

Buon sabato mattina a tutte, non so se lo sapevate ma mercoledì era Sant'Antonio...onomastico di mio fratello e  patrono di Padova. Al Sud ogni anno in questo giorno la vecchia tradizione vuole che i ragazzini bussino alla porta di casa per chiedere i panini di Sant'Antonio, dei piccoli panetti fatti in casa...
E che dire di Padova? Città bellissima dove sono stata diverse volte, dove ho ammirato la basilica e dove ho mangiato il dolce del Santo ( così come lo chiamano i padovani)...questo dolce del Santo che altro non è che probabilmente una "trovata" turistica ma io ho voluto riproporlo a modo mio e devo dire che ne sono rimasta piacevolmente soddisfatta...

CUPOLA DOLCE (per Sant'Antonio)
Fiocchi e carta sul retro Star Pennsylvania
 Ingredienti per una cupola di 18 cm di diametro

1 rotolo di pasta sfoglia
2 tuorli
2 albumi montati a neve fermissima
100 g di farina "0" Molino Chiavazza
2 cucchiai di acqua bollente
70 g di zucchero
50 g di amido di mais Molino Chiavazza
5 amaretti morbidi ( tipo calabresi o sardi) tritati finemente
aroma vaniglia
1 cucchiaino di lievito per dolci
qualche fiocco di burro
zucchero a velo
cacao (facoltativo)

Ungete e infarinate lo stampo a cupola ( io non lo avevo ma il mio stampo ne dà l'idea), poi stendete la pasta sfoglia e fatela uscire dai bordi tranquillamente. 
Preparate nel frattempo la torta ripieno: sbattete i 2 tuorli con due cucchiai d'acqua bollente, unite lo zucchero e montate bene. Versate l'aroma di vaniglia, gli amaretti tritati, la fecola, la farina, il lievito ed infine gli albumi, avendo cura di non smontarli: versate l'impasto all'interno della pasta sfoglia e richiedete con la sfoglia a mo' di torta salata.
Cuocete in forno per circa 50 minuti a 180°. Appena la cottura è ultimata, capovolgete la torta e aggiungete in superficie fiocchi di burro e zucchero semolato, passate in forno per qualche altro minuto per far glassare.
Quando sarà terminata l'operazione, estraetela dal forno e fatela raffreddare.
Servite spolverizzando con zucchero a velo e una leggera spolverata di cacao se vi piace...

Vi assicuro che è deliziosissima , esterno friabile della sfoglia e interno morbidissimo profumato di amaretto...ideale per una gustosa merenda!

Una vera delizia....


Con questa ricetta al contest Snack time di Sabrina



Un dolce saluto,
Ale.



6 commenti:

  1. Ale! Posto subito la ricetta! manca pochissimo alla fine ormai *_*
    La mia simpatica metà farà da giudice quindi io non metterò troppo becco ma...dannazione il tuo dolce è veramente invitante *_* sembra...sembra..sofficiosissimo e poi la crosticina di zucchero sopra mi fa impazzire!!!
    detto questo GRAZIE MILLE per avermi mandato la ricetta!!! a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti e grazie per avermi inserito...speriamo bene per il contest!!!!

      Elimina
  2. Dev'essere buonissimo questo dolce :)

    RispondiElimina
  3. Grazie mary, ti posso assicurare che lo é davvero!!! :P

    RispondiElimina
  4. Mi intriga moltissimo questa cupola!!
    Deve essere profumatissima!!
    Davvero molto particolare!!
    Un abbraccio e buona domenica Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Carmen! Profumatissima, morbidissima e buonissima...buona domenica anche a te!

      Elimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.