sabato 9 giugno 2012

Dalla Grecia con sapore...

Non so voi, ma io la cucina greca la adoro...ammetto che non si tratta di una cucina leggera e ipocalorica, ma solitamente le cose troppo buone, hanno poco di dietetico...
E quale pietanza se non la moussaka è emblema della cucina dell'antica Grecia???
Per chi non la conoscesse, si tratta di uno sformato fatto di patate, melanzane, carne e besciamella...
Una vera goduria per il palato...ma io ho voluto esagerare: l'ho anche accompagnato con la salsa tzaziki, salsa allo yogurt, aglio, cetriolo e aneto...stuzzicante e dal sapore fresco!!!!
Allora vi ho convinti??? Venite insieme a me, vi presento la mia moussaka:

MOUSSAKA GRECA

Ingredienti:

Per la moussaka

3 melanzane
5 patate
300 ml di latte
40 g di farina + quella necessaria per infarinare le melanzane
50 g di burro
400 g di macinato misto ( la ricetta originale prevede carne di agnello ma sinceramente preferisco questa mia variante)
1 uovo
pecorino grattugiato
noce moscata 
cannella
sale
pepe
olio evo
olio per friggere

Per la salsa tzaziki:

2 cetrioli
350 g di yogurt greco
1 spicchio di aglio
sale
1 cucchiaino di aneto

Tagliate le melanzane a fette e ponetele sotto sale in uno scolapasta per circa 1 ora.
Tagliate le patate a fette e immergetele in acqua bollente per 15 minuti.
Mettete il macinato in padella con dell'olio e fatelo cuocere per 10 minuti, salate, pepate, mettete la cannella e la noce moscata.
Preparate anche la besciamella per tempo in questo modo:
sciogliete il burro, aggiungete la farina e gradualmente dopo aver creato il roux, aggiungete delicatamente il latte, salate pepate e fate raffreddare. Poi aggiungete alla besciamella l'uovo e il pecorino.
Trascorsa l'ora, infarinate le melanzane e friggetele in olio caldo. Lasciatele sgocciolare in un piatto coperto da carta assorbente.
Scolate le patate dall'acqua.
Ora componete lo sformato: iniziate con un primo strato di patate, poi di carne , melanzane e infine la besciamella. Cuocete in forno per circa 20 min. 

Preparate la salsa: tritate i due cetrioli e passateli al setaccio, scolando l'abbondante acqua di vegetazione.
In una terrina dalle pareti alte, tritate l'aglio con lo yogurt, mettete il sale, l'aneto e aggiungete i cetrioli ben strizzati.La tzaziki è pronta!

Servite la moussaka tiepida con la salsa, è davvero strepitosa!


Ed eccola con la salsa tzaziki sopra, davvero fantastica:


Kali orexi ( sarebbe buon appetito in greco)!!!!

Con questa ricetta partecipo al contest Un insolito compleanno del blog di Ely per la categoria piatti unici



A presto,
la vostra Ale.

1 commento:

  1. Buona mi piace tantissimo ed è gustosissima!!!! Grazie per aver partecipato, aggiornerò nei porssimi giorni la lista delle ricette! Un bacione

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.