lunedì 28 maggio 2012

Pizza dal sapore tricolore per rallegrare gli spiriti...

Ciao a tutti, speravo in una pagina più allegra stasera ma il mio stato d'animo ultimamente non é dei migliori...

La notte scorsa é stata una nottata tremenda, la mia piccolina scottava tantissimo, aveva 39.2 di febbre ( in 8 mesi di vita non l'aveva mai avuta e non sapevo come comportarmi) e non reagiva agli stimoli, siamo corsi al pronto soccorso ( su consiglio della guardia medica) alle 2.40 circa.
Il pediatra che ha visitato la mia piccola ha detto che si tratta di una faringite acuta e che per una settimana deve fare cura antibiotica, dall'altra parte c'è il mio compagno, che in seguito ad un incidente avvenuto qualche settimana fa, è tutto dolorante e depresso... Come volete che mi senta io??? Un vero schifo ma bisogna andare avanti ed essere forti, a volte mi pare di non avere più forza, poi invece una vocina dentro di me dice che devo continuare a combattere...Lo devo fare soprattutto per lei, per la mia piccola creaturina che ha tanto bisogno di me, del mio affetto, della mia presenza...

Ma ora, bando alla tristezza, sono qua per mostrarvi la mia pizza deliziosa pensata in questo periodo, in cui ci avviciniamo agli europei di calcio... FORZA AZZURRI! ( non sono tifosa di una squadra in particolare, ma la nazionale rimane sempre la nazionale!!!!!)

Questa pizza ha in effetti tre ingredienti dai colori italiani: il verde del pesto, il rosso del paté di pomodori secchi e il bianco della filadelfia... Vediamola insieme:

PIZZA DAL SAPORE TRICOLORE
Per circa 2 pizze grandi:

500 kg di farina
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini colmi di sale
origano 
basilico fresco
200 ml ca di acqua tiepida
1 bustina di lievito di birra secco
250 ml di passata di pomodoro
150 g di mozzarella
2 cucchiaini di pesto senz'aglio
2 cucchiaini di paté ai pomodori secchi
2 cucchiaini di formaggio filadelfia
 
Setacciate la farina e il lievito, aggiungete lo zucchero e il sale e gradatamente iniziate ad incorpare l'acqua impastando energicamente. Aggiungere l'olio ( 2 cucchiai) e fate lievitare la pasta ben coperta per almeno 4 ore.
Mettete la passata in un piatto, aggiustate di sale, un filo d'olio e origano.
Stendete la pasta lievitata nelle teglie da forno, spalmate la passata di pomodoro e infornate per circa 30 min. a 250°.
Appena la pizza é cotta, aggiungete la mozzarella a cubetti, la filaldelfia, il paté e il pesto.
Ripassate in forno per 2 minuti far sciogliere la mozzarella e poi ...buon appetito!


Con questa ricetta partecipo al contest I love Pizza del blog I dolci di Laura in collaborazione con Tec-Al srl




11 commenti:

  1. Ciao Ale!!! Mi sembra di sentirne il profumo da qui...... Ce l'avessi davanti non durerebbe molto XD

    Mi spiace per la tua piccola :( Spero stia meglio, così come il tuo compagno.. Vi faccio i miei migliori auguri, a loro perchè si rimettano in fretta, a te perchè le forze purtroppo a volte ci abbandonano, ma come hai detto tu, bisogna andare avanti!
    Anche se certi giorni è davvero difficile farsi scivolare le cose addosso.... Spero tu possa riacquistare un po' della meritata serenità :)
    Un abbraccio,
    Giada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolce Giada!!!! qui sembra andar meglio!un abbraccio anche a te! Ale.

      Elimina
    2. Pizzaaaaaaaaaaa!!!!!!! Che voglia che mi fai venire!!! E poi io adoro il philadelphia sulla pizza!!!

      Coraggio Ale, vedrai che anche questo brutto momento passa e tornerà il sole. In certi momenti vediamo tutto nero, ma si deve anche guardare avanti e pensare che le cose cambiano anche in meglio!
      Quando ho una brutta giornata o un brutto momento penso sempre: domani alla stessa ora è già passato tutto, e non vedo l'ora che domani arrivi!!
      Un bacione!!

      Elimina
    3. Grazie mia cara, spero che domani sia una giornata migliore così come dici tu! un bacio...Ale

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie... una pizza da leccarsi i baffi!!!

      Elimina
  3. I bimbi piccoli sono sempre così indifesi..e fanno una tenerezza..
    La tua pizza è strepitosa :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara mary...buona giornata! Ale.

      Elimina
  4. Wow, questa foto parla da sola, poi io adoro la pizza! Elisa

    RispondiElimina
  5. ottima pizza, grazie per la tua ricetta! in bocca al lupo!

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.