domenica 15 aprile 2012

Un nuovo contest sullo zucchero...ma di canna!

Sto iniziando a partecipare ai contest e questa cosa mi diverte...

E' bello preparare una ricetta per mettersi in gara, una sorta di competizione dove i giurati non assaggiano ma immaginano il sapore di ogni ricetta, apprezzano il mix di ingredienti e ne riproducono un'idea nel palato o almeno....questo è quello che succede a me quando sbircio una ricetta invitante!

Per deliziare virtualmente i palati di chi mi giudicherà, mi sono inventata una crostatina con la frolla fatta di zucchero di canna Demerara, aromatico e leggermente speziato, come ripieno ho pensato ad una crema di vaniglia e sopra fragole glassate al cioccolato bianco e cristalli di zucchero bruno...

Vi assicuro che aveva un sapore delizioso!!!!!!!!!

Veniamo ora alla foto e alla ricetta:


CROSTATINA ALLA FROLLA DI ZUCCHERO DI CANNA CON CREMA ALLA VANIGLIA, FRAGOLE GLASSATE AL CIOCCOLATO BIANCO E CRISTALLI DI ZUCCHERO

Ingredienti

Per la pasta frolla:

125 g di burro
1 uovo
70 g di farina
vanillina

Per la crema:
1 uovo sbattuto con 50 g di zucchero semolato
1 bustina di vanillina +  mezza fialetta di aroma vaniglia
200 ml di latte
un cucchiaino di farina 

Per decorare:

7 fragole
scagliette di ciocccolato al latte
50 g di cioccolato bianco fuso
una manciata di zucchero Demerara Tropical Islands Bronsugar

Impastate gli ingredienti della frolla in maniera energica e non appena assumerà una forma omogenea, ponete in frigo per circa 20 minuti.

Nel frattempo preparate la crema: scaldate il latte con gli aromi e non appena sta per prendere bollore, incorporate delicatamente l'uovo sbattuto e il cucchiaino di farina. Dopo qualche minuto la crema si addenserà, quindi spegnete immediatamente il fuoco.

Dopo aver fatto riposare la pasta, toglietela dal frigo e stendetene metà in uno stampo di circa 18 cm di diamentro precedentemente imburrato e infarinato.

Aggiungete la crema e con la metà della frolla avanzata create dei serpentelli per richiudere la crostatina.

Cuocete in forno caldo a 180° per 20 minuti.

Dopo aver tolto la crostata dal forno, lasciate raffreddare completamente, poi toglietela dallo stampo.


Tagliate 5 fragole a metà le nel senso della lunghezza, le restanti due a dadini.
Decorate con le fragole a metà  il perimetro della crostata, quelle a dadini ponetele al centro insieme alle scagliette.
Glassate le fragole a metà con il cioccolato bianco e aggiungete i cristalli di zucchero di canna.

Gnam!!!!!!!!!!!!




Con questa ricetta partecipo al contest  Basta un poco di zucchero e.... di Note di cioccolato in collaborazione con BronSugar



3 commenti:

  1. Che mix septtacoloso queste crostatine. Golosissime nell'abbinamento e davvero belle da presentare. Complimenti per la creatività e grazie per la partecipazione. A presto e in bocca al lupo :)

    RispondiElimina
  2. Bella la crostatina! Se ti piacciono i contest perchè non parcecipi anche al nostro?
    http://sonoiosandra.blogspot.it/2012/03/baci-di-dama-e-la-singolar-tenzone.html
    passa vedere!

    RispondiElimina
  3. Ohhhh mi piacciono! Non è che ne è avanzata una vero? Baci

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.