venerdì 13 aprile 2012

Sartù di riso alleggerito

Se dal titolo state pensando ad una ricetta dietetica, siete fuori strada...


Eh no, perché il sartù di riso non è affatto un piatto leggero , anzi...é una pietanza elaborata della tradizione campana a cui, noi calabresi, attingiamo spesso e volentieri!!!! 
L'ho chiamato alleggerito perché l'ho fatto senza tutta la lunga sfilza di ingredienti che la versione originale prevedeva...
Ho omesso le polpettine fritte di carne e le melanzane ma era buono e delizioso comunque...
I miei familiari sono letteralmente impazziti!!!!

Ecco la foto e la ricetta:




SARTU' DI RISO ALLEGGERITO
Per circa 8 persone

450 g di riso classico
300 di piselli lessi
4 uova sode
parmigiano grattugiato
250 ml di ragù fatto in casa
150 g di formaggio a pasta filata 

Lessare in acqua salata il riso, scolarlo e unirvi 4 cucchiai di ragù e i piselli.
Stendere un primo strato di riso (la metà della quantità totale) sulla pirofila e aggiungervi gradatamente qualche cucchiaio di ragù, il parmigiano grattugiato e l'altro formaggio a tocchetti. Tagliate a fettine le uova sode e coprite con un secondo strato di riso a cui aggiungerete il ragù rimasto e altro parmigiano.






 Infornate a 220° per circa 15-20 minuti.

E' ottimo sia caldo che freddo.... Provatelo e poi mi direte!!!!!!!!!!!!



Con questa ricetta per la categoria piatti unici partecipo al contest di Simo Portami con te... cosa metto dentro a Enjoy??  in collaborazione con Enjoy 



e anche al contest di Ely  "Chi non risotta in compagnia..." sempre per la categoria piatti unici

                          

Un caro saluto e buon weekend...
la vostra Ale




3 commenti:

  1. Perfetta!!!!!!!!!!
    Grazie mille, l'ho già inserita ed in bocca al lupo........

    RispondiElimina
  2. Ecco appunto pensavo a qualcosa di leggero per la mia dieta ma questo è un tripudio di sapori e di bontà! Grazie aggiungo subito!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  3. Ηi there, I enjoy reading through your article.
    I lile to weite а littlе comment to support you.


    my page: London Photographer

    RispondiElimina

Grazie per il commento che stai per postare...sono sempre emozionata e ansiosa di leggerti! Se hai un blog, verrò presto a trovarti...grazie, Ale.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.