martedì 28 febbraio 2017

Chiacchiere glassate allo yogurt

Il dolce più rappresentativo del Carnevale? Per me sicuramente le chiacchiere, ricordo mia mamma prepararle per me e mio fratello durante le merendine carnevalesche, quel profumo di chiacchiere e zucchero a velo mi faceva impazzire.
Ogni volta che le faccio non riesco a non tornare indietro con la mente alla mia infanzia e a quante scorpacciate ne facevo :D



lunedì 27 febbraio 2017

La mia Smith Island cake per il Club del 27

Una torta golosissima e irresistibile, conosciuta grazie al team Mtc.
Con il 27 di ogni mese sarò lieta di postarvi delle bellissime ricette che appartengono all'archivio Mtchallenge e che come sapete, è un bellissimo gruppo di condivisione e passione grazie al club del 27.
Ecco perché io e altre bravissime blogger oggi inauguriamo questa nuova avventura.

La Smith Island cake è una torta statunitense , nata probabilmente dall'esigenza di voler fare emergere una piccola isola del Maryland, appunto Smith Island.
Una piccola isola di pochi abitanti che vive principalmente di pesca, questa torta si racconta abbia origini diverse ma la più accreditata pare sia appunto il fatto che sia nata perché le mogli dei pescatori durante l'800, in occasione delle partenze dei loro mariti, preparavano delle torte che potessero durare a lungo tempo, quindi una torta multistrato che rimanesse morbida per un po' di tempo, farcita e ricoperta di fudge anziché di buttercream, che sarebbe durata più a lungo.

La mia Smith Island cake ho voluto vestirla di colore visto il periodo carnevalesco, ho fatto qualche errore di valutazione, ho cotto 8 strati ma mi sono dimenticata di montare l'ottavo,
Linda l'aveva già sequestrato. :D Ne avrei cotto anche 9, perché avevo avanzato ancora un po' di impasto ma ero esausta.
Ho montato la torta su un'alzatina leggermente fonda quindi la forma della torta non è perfetta ma vi posso assicurare che il gusto è favoloso.

Apprezzata da bimbi e marito, sarà sicuramente una delle prossime torte di compleanno di famiglia.


domenica 26 febbraio 2017

Muffins al cacao e gocce di cioccolato

Oggi il mio blog compie 5 anni, il 26 febbraio 2012 iniziavo questa avventura meravigliosa che mi ha insegnato tanto.
Non vi nascondo che il blog è parte di me e della mia vita, e a differenza di un solo anno (vedi questo post) ho cambiato idea sul posto dove vivo.
Da gennaio ho cambiato lavoro, un lavoro che mi piace, mi appassiona e che mi fa sentire felice, ecco perché ora, come non mai, mi sento soddisfatta di dove sono e ancora più carica di energie (non che prima mi mancassero, eh! :D).
Con questa quinta candelina ho voglia di festeggiare con tutti voi, con chi mi segue silenziosamente, con chi prova le mie ricette e chi mi fa sentire felice della strada che sto seguendo.

Questi muffins sono tutti per voi, e se avete voglia, lasciate pure un commento, sarà come organizzare una piccola festicciola tra amici e il vostro regalino sarà una parola per me, se avete piacere.

Provateli, sono buonissimi!


venerdì 24 febbraio 2017

Ciambelline fritte al miele (senza uova, senza burro)

Dopo aver provato i churros nella loro versione originale, ho pensato di preparare delle ciambelline fritte con lo stesso metodo ma usando una forma diversa e accompagnandole con del miele.
Credetemi, sono di una bontà infinita!


giovedì 23 febbraio 2017

Chiffon cake all'arancia e latte di cocco

Ormai il ciambellone americano per eccellenza ha conquistato tutti, la mia famiglia compresa.
Questa volta ho voluto provare una versione profumata con le arance della mia Calabria e del latte di cocco.

Il risultato? Che ve lo dico a fare? Una morbidezza e un profumo senza pari!
Provatela anche voi e mi direte.