60281623

venerdì 28 agosto 2015

Okra con carne macinata (Bamje me mish te grire) e la mia Albania!

Avete presente quando avete tante, troppe cose da dire e non riuscite bene a strutturare il discorso?
Ecco, questo è tutto ciò che sento io da qualche giorno, perché ho voglia di raccontarvi della mia estate, dei posti stupendi che ho visto e vissuto e vorrei cercare di farlo in maniera attenta e ordinata, io ci provo, poi ditemi voi se mi perdo strada facendo!
Innanzitutto, con oggi, inauguro una nuova sezione del blog: "Viaggi e ricette", in modo tale che io vi possa raccontare dei miei viaggi anche attraverso quello che ho mangiato e che cercherò di riprodurre/cucinare per voi.

Stamane vi ripropongo un ortaggio che in Italia è quasi sconosciuto: l' okra (detto anche gombo), per maggior informazioni di tipo nutritivo e/o geografico, andate a vedere questo post.
Se lo scorso anno vi avevo presentato lo spezzatino di carne e verdure con l'okra, oggi vi mostro invece uno stufato di okra e carne macinata, davvero fantastico!

La particolarità del piatto è che l'okra si frigge prima  a parte in una padella e poi si aggiunge allo stufato di pomodoro, alla carne e alla cipolla cotte in un'altra pentola!


giovedì 27 agosto 2015

Sablés viennois alle mandorle e rose candite

Come avrete capito, amo i fiori in cucina, soprattutto nei dolci e questi sablés sono favolosi!
Poca acqua di rose e boccioli di rosa candita tritati nell'impasto, regalano a questi pasticcini un profumo e un sapore indimenticabile, il connubio con le mandorle poi, fantastico*...
Provateli anche voi!

* e se amate il connubio mandorla e rosa, provate anche i Ma'moul, dolcetti tipici libanesi, che trovate qui)

 "È il profumo che più amo - dice l'altro serio e grave. - Quando odoro una rosa sento uno stordimento misterioso;  mi ricorda come una vita anteriore, bellissima."
G. Deledda

lunedì 24 agosto 2015

Angel cake con frosting al mascarpone e frutti di bosco (senza lattosio)

Ritorno dopo due settimane di vacanze intense, ho ammirato e vissuto posti unici...di cui a breve vi parlerò!
Il blog, la mia cucina, le ricette e le fotografie mi sono mancate ma ammetto di aver avuto bisogno di staccare completamente e questa vacanza sembra avermi rilassato e rasserenato con il mondo intero!
Ecco perchè oggi torno con una torta americana famosissima: la "Angel Food Cake" fatta di soli albumi e quindi più leggera rispetto agli altri ciambelloni; inoltre un frosting con il mascarpone senza lattosio e tanti frutti di bosco freschi...
Che ne pensate? Non è una goduria?