giovedì 23 marzo 2017

Cornetti sfogliati alla nocciolata

La ricetta è della mia dolce amica Maddalena che ringrazio ancora per questa scoperta meravigliosa.
La ricetta dei suoi cornetti è perfetta e sono sicura che conquisterà voi , così come ha conquistato me.

Venite a colazione da me, c'è un cornetto per tutti!

mercoledì 22 marzo 2017

Spaghetti di grano saraceno al pesto di pomodori secchi

La pasta Felicia è garanzia di qualità, di una pasta gustosa, che non vi farà rimpiangere quella col glutine.
Questi spaghetti sono tra i miei preferiti, ricchi di magnesio e fibre, sono adatti a qualsiasi condimento, io li ho preparati con un pesto aromatico di pomodori secchi e mandorle.
Sentirete che bontà!


martedì 21 marzo 2017

Zeppole di San Giuseppe con doppia cottura

Le zeppole più buone che abbia mai mangiato? Quelle realizzate con la ricetta della mia amica Simona preparate con doppia cottura (prima in forno e poi fritte) e di una leggerezza inaspettata.
Provatele, magari per il prossimo anno, ma vi assicuro che sono ottime!


 

lunedì 20 marzo 2017

English fairy cakes

I fairy cakes (letteralmente "torte delle fate")  sono delle tortine leggere, leggermente più piccole dei famosi cupcakes, meno burrosi e più leggeri nella consistenza, sono tradizionalmente coperti di ghiaccia reale e di origine anglosassone.
Si possono considerare gli antenati degli american cupcakes e sono davvero deliziosi, anche grazie alla loro semplicità.
Rapidi da preparare, diventeranno le vostre tortine preferite, ideali per delle merende in giardino o per il tè con le amiche, dolcetti colorati, femminili e molto primaverili.
Io ho deciso di cuocerle in degli stampini a forma di farfalla, non trovate che siano carine?

Come avrete capito, oggi per il lunedì etnico si vola in Gran Bretagna, buon dolce viaggio a tutti voi! ;)


venerdì 17 marzo 2017

Bienenstich per la festa del papà

Il profumo di questo dolce mi ricorda le meravigliose Bäckerei bavaresi, soprattutto quella domenica pomeriggio piena di vento a Neuburg con i miei cari amici Desi e Frank.
Dopo una bella passeggiata ci fermammo a bere un caffè e a gustare una fetta di torta in una delle pasticcerie della città.
Fu lì che in vetrina vidi e scoprii il Bienenstich, un dolce tedesco tipico di Magonza, il nome significa puntura d'ape e pare debba questo nome al fatto che il cuoco che lo stava preparando fu punto da un'ape, quest'ultima attirata probabilmente dal miele contenuto nel dolce.

Si tratta di un dolce a mio avviso perfetto, perché ben equilibrato dal punto di vista delle consistenze: soffice pasta lievitata, morbida crema e glassa croccante di mandorle in superficie.
Una vera delizia!

Come tutti i dolci germanici, vi ricordo che è molto calorico e quindi adatto alle occasioni importanti, io ho pensato di proporvelo per la festa del papà, adatto ad un papà dolce come il miele.